ingredienti
  • Cosce di pollo 6
  • paprica piccante 2 cucchiaini
  • Salvia essiccata q.b. • 79 kcal
  • rosmarino essiccato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale q.b. • 286 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pollo al saccoccio è un piatto semplice e appetitoso, perfetto da servire in occasione di un pranzo domenicale o una cena in famiglia. Per questa ricetta abbiamo scelto le coscette che, una volta massaggiate con olio, aromi e spezie, vengono racchiuse in un apposito sacchetto e poi cotte in forno: il risultato finale è una pietanza succosa, morbida e molto fragrante che, grazie a questo particolare metodo di cottura, vi consentirà di non sporcare pentole e padelle. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo le nostre indicazioni e servitelo come secondo o portata principale da accompagnare a patate croccanti e verdure di stagione.

Come preparare il pollo al saccoccio

unire olio

Pulite le cosce di pollo e conditele con un filo di olio (1).

aggiungere spezie al pollo

Insaporite il pollo con la paprica, l'origano e il rosmarino, miscelati tra di loro (2).

amalgamare

Massaggiate per bene, mescolando con le mani (3).

riporre nel saccoccio

Trasferite le cosce di pollo in un sacchetto adatto alla cottura in forno (4) e chiudete per bene con l’apposito laccetto. Sistemate il saccoccio in una pirofila e fate cuocere in forno già caldo a 200 °C per circa 40 minuti.

pollo al saccoccio

Trascorso il tempo di cottura, sfornate il pollo e aprite il saccoccio, facendo attenzione a non scottarvi. Trasferite nei piatti da portata e servite ancora caldo e succoso (5).

Consigli

Se preferite, potete sostituire le cosce di pollo anche con tutti gli altri tagli del pollo. Potete utilizzare anche il tacchino al posto del pollo.

Per questa ricetta, ovviamente, dovete acquistare i sacchetti adatti per la cottura al forno (li trovate nello scaffale della carta alluminio e dei sacchetti gelo); nel caso in cui non li abbiate, potete avvolgere le cosce di pollo in un foglio di carta forno e sigillare i lembi con dello spago da cucina.

A piacere, potete aromatizzare il pollo con le spezie e gli aromi che preferite: potete lasciarlo marinare con succo di limone, arancia o vino bianco e poi aggiungere del curry, del cumino o dello zenzero in polvere.

Potete anche massaggiare le cosce di pollo con un cucchiaio di senape di Digione in grani, quindi lasciarlo riposare per una mezz'ora in frigorifero: oltre a darle sapore, regalerà una straordinaria morbidezza alla carne.

Arricchite il vostro pollo con delle verdurine (zucchine, carote, peperoni, pomodorini), da aggiungere all’interno del saccoccio e cuocere poi in forno. Potete accompagnarlo anche con delle gustose patate schiacciate al forno.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le cosce di pollo speziate.

Conservazione

Il pollo al saccoccio può essere conservato per circa 2-3 giorni in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico.