ricetta

Petto di pollo al pesto: la ricetta del secondo insolito e sfizioso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
34
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
600 gr
Latte
200 ml
Pesto di basilico
2 cucchiai
pomodorini datterini
10-12
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Il petto di pollo al pesto è un secondo semplice e leggero, perfetto per quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina ma non si vuole rinunciare al gusto. Si tratta di una sfiziosa alternativa al classico petto di pollo alla griglia, talmente saporita e cremosa che conquisterà grandi e piccini. Il pollo viene tagliato a striscioline, rosolato in padella con un filo di olio e poi cotto con l'aggiunta del latte. Al termine di cottura, viene arricchito con il pesto di basilico e i pomodorini freschi, per un risultato finale tenero, succulento e delicato.

Il petto di pollo al pesto è una ricetta facile e super veloce: ti basterà accompagnarlo con un'insalata di stagione e qualche fettina di pane (la scarpetta è, infatti, obbligatoria) e in pochi minuti porterai in tavola un piatto da leccarsi i baffi. Per una maggiore cremosità, puoi passare le listerelle di pollo nella farina o nella semola prima di cuocerle in padella. Puoi acquistare un pesto alla genovese già pronto, se vai di corsa, oppure puoi realizzarlo con il nostro aiuto: sarà un gioco da ragazzi.

Puoi arricchire la pietanza anche con le olive taggiasche, i pinoli tostati e i capperi dissalati, e sostituire il petto di pollo con il tacchino o delle fettine di vitella piuttosto sottili. Aggiungi anche delle erbette aromatiche di tuo gusto, come basilico, menta o origano, per una fragranza avvolgente e davvero irresistibile.

Scopri come realizzare il petto di pollo al pesto seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il pollo alla pizzaiola.

Come preparare il pollo al pesto

Immagine

Taglia il petto di pollo a striscioline 1.

Immagine

Aggiungi un giro di olio in una padella antiaderente e fai rosolare leggermente le strisce di pollo 2.

Immagine

Falle cuocere per bene da entrambi i lati girandole a metà cottura 3.

Immagine

Regola di sale 4.

Immagine

Versa il latte 5.

Immagine

Copri con il coperchio 6 e fai cuocere a fuoco lento per 10 minuti circa.

Immagine

Lava i pomodorini e dividili a metà 7.

Immagine

Aggiungi due cucchiai di pesto direttamente in padella 8.

Immagine

Mescola e lascia insaporire a fuoco basso per qualche istante 9.

Immagine

Versa i pomodorini in padella 10.

Immagine

Prosegui la cottura per qualche istante 11 e poi spegni il fuoco. Se necessario, regola di sale.

Immagine

Porta in tavola e servi 12.

Conservazione

Il petto di pollo al pesto si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni. In alternativa, puoi anche congelarlo.

34
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
34