video suggerito
video suggerito
ricetta

Pasta al pesto di piselli: la ricetta del primo cremoso e profumato

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia Ferrau
13
Immagine
ingredienti
Piselli surgelati
200 gr
Fusilli
320 gr
Mandorle pelate
50 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
Olio extravergine d’oliva
30 ml
Basilico
1 ciuffo
Sale
q.b.

La pasta al pesto di piselli è un primo piatto semplice e dal gusto delicato, perfetto per la stagione primaverile. Fragrante e delizioso, il pesto di piselli è un'originale alternativa al classico pesto alla genovese, ideale per condire non solo la pasta, ma anche riso, farro, cous cous o da gustare spalmato su croccanti fette di pane tostato.

Ottima da servire per un pranzo in famiglia o una cena in compagnia degli amici più cari, la pasta al pesto di piselli si prepara davvero in pochi minuti: ti basterà lessare i piselli in acqua bollente, versarli in un mixer da cucina insieme a mandorle, parmigiano, basilico, olio extravergine di oliva e sale, quindi frullare tutto fino a ottenere una salsa liscia e di colore verde brillante.

A questo punto non ti resta che condire la pasta con qualche cucchiaiata di pesto e mantecare per bene, aggiungendo, se necessario, un goccino di acqua di cottura della pasta. Noi abbiamo usato dei fusilli, ma a piacere puoi sostituirli con qualunque formato lungo o corto di tuo gradimento.

Scopri come preparare la pasta al pesto di piselli seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il pesto di fave e di prezzemolo oppure cimentati con altre deliziose pietanze con protagonisti i piselli.

Come preparare la pasta al pesto di piselli

Versa i piselli surgelati in un pentolino, copri con acqua e cuoci per 10 minuti a partire dal bollore 1, quindi lessa la pasta in abbondante acqua leggermente salata.

Scola in piselli e fai intiepidire, quindi sistemali nel mixer da cucina e unisci le mandorle e il parmigiano 2. Tieni da parte una manciata di legumi per la decorazione finale.

Profuma con le foglie di basilico, lavate e tamponate con carta assorbente da cucina (3).

Infine versa l'olio 4 e aggiusta di sale.

Frulla il tutto fino a ottenere una crema liscia e omogenea 5.

Scola la pasta al dente, sistemala in un recipiente e unisci il pesto di piselli 6.

Amalgama bene tutti gli ingredienti: se necessario, versa qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta 7.

Distribuisci nei piatti individuali, guarnisci con i piselli tenuti da parte e porta in tavola 8.

Se non utilizzi subito il pesto, trasferiscilo in un barattolino di vetro con chiusura ermetica e conservalo in frigorifero per 1-2 giorni 9.

Consigli

Per rendere il pesto ancora più corposo, puoi aggiungere anche della ricotta fresca, vaccina o di pecora, del formaggio cremoso spalmabile o della feta greca.

Puoi sostituire il parmigiano con il grana oppure, per un gusto più deciso, con del pecorino. Al posto delle mandorle, invece, puoi usare pinoli, nocciole o anacardi.

Se la stagione lo consente, utilizza dei piselli freschi in baccello; se non disponibili, puoi optare per quelli surgelati o, in alternativa, andranno bene anche quelli già lessati e conservati in vasetti di vetro (controlla che tra gli ingredienti non sia presente lo zucchero).

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
13
api url views