ricetta

Pizza parigina ai funghi: la ricetta del rustico semplice e goloso

Preparazione: 30 Min
Cottura: 45 Min
Lievitazione: 3 ore e 20 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
17
Immagine
ingredienti
Per la base di pizza
Farina 00
500 gr
Acqua
300 ml
Olio d’oliva
30 ml
Sale
10 gr
Lievito di birra fresco
6 gr
Per la parigina
Pasta sfoglia
1 rotolo
Funghi
180 gr
Formaggio
150 gr
Prosciutto cotto
100 gr
Uovo per spennellare
1
Semi di sesamo
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.

La pizza parigina ai funghi è una torta salata rustica, ricca e golosa: la variante autunnale della classica parigina napoletana, composta da una base di impasto di pizza, un ripieno di formaggio, prosciutto e funghi e una copertura di pasta sfoglia.

Prepararla è davvero semplice e, se vuoi rendere il procedimento ancora più veloce, puoi anche utilizzare la base di pizza e la pasta sfoglia già pronte: ti basterà comporre la torta salata, spennellarla con l'uovo sbattuto e infornarla.

Ideale come antipasto o piatto unico, questo rustico è perfetto anche da servire a un buffet o per un aperitivo tra amici.

Vediamo come prepararlo e, se cerchi altre idee per farcire la parigina, puoi dare un'occhiata alla pizza parigina con melanzane.

Come preparare la pizza parigina ai funghi

Per preparare la pizza parigina ai funghi, inizia dalla base di pizza. Sciogli il lievito di birra fresco in una ciotolina con l’acqua 1.

In un’altra ciotola capiente, invece, metti la farina, versa il lievito sciolto poco alla volta e mescola 2.

Aggiungi l’olio d’oliva e inizia a impastare a mano 3.

Aggiusta di sale e lavora l’impasto su un piano, fino a ottenere un panetto liscio e compatto 4.

Riponi quest'ultimo di nuovo nella ciotola, coprilo con la pellicola e lascialo lievitare per 3 ore o fino al raddoppio delle dimensioni.

Mentre l'impasto lievita, dedicati alla preparazione del ripieno. Una volta eseguita la pulizia dei funghi, tagliali a fettine non troppo sottili. In una padella, scalda un filo d'olio e fa' rosolare i funghi al suo interno. Quando saranno morbidi, insaporisci con sale e pepe: condisci i funghi solo a fine cottura, per evitare che rilascino acqua 5. Taglia il prosciutto a cubetti e il formaggio a striscioline.

Copri la teglia con la carta forno e ungila con l’olio. Stendi l’impasto lievitato su tutta la superficie della teglia 6.

Poggia sopra la pellicola e lascia riposare per 20 minuti. Trascorso il tempo di riposo, distribuisci i funghi, il prosciutto cotto e il formaggio grattugiato sull'impasto 7.

Poi, condisci con un giro d’olio d’oliva. Copri il tutto con un rotolo di pasta sfoglia e chiudi bene i bordi, piegandoli verso l’interno 8.

Pratica dei tagli diagonali sulla superficie, in modo da formare una sorta di disegno a griglia 9.

Spennella l’uovo sbattuto e cospargi i semi di sesamo sulla superficie della torta salata 10.

Cuoci la parigina, in forno statico già caldo, a 190 °C per 45 minuti 12.

La pizza parigina ai funghi è pronta per essere gustata: servila tagliata in rettangoli 13.

Consigli

Per farcire la parigina, abbiamo utilizzato gli champignon freschi, ma puoi scegliere il tipo di funghi che preferisci, anche surgelati, come i chiodini, i pioppini o i pleurotus, che andranno però tagliati a pezzetti. Puoi sostituire il prosciutto cotto con il crudo, lo speck o il salume che più ti piace. Per realizzare la versione vegetariana, invece, ti basterà omettere i salumi e aggiungere anche più di un formaggio: per questa preparazione, sono ottime la provola e la scamorza, che non rilasciano siero.

Conservazione

La pizza parigina si conserva in frigo per 2-3 giorni, chiusa in un contenitore ermetico o coperta con della pellicola trasparente. È anche possibile congelarla. In ogni caso, consigliamo di scaldarla in forno o al microonde prima di servirla.

17
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
17