ricetta

Pizza parigina con melanzane: la ricetta fragrante e gustosa del rustico napoletano

Preparazione: 30 Min
Cottura: 35 Min
Riposo: 3 ore
Difficoltà: Media
Dosi per: 1 teglia rettangolare 35x25 circa 4/6 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
81
Immagine
ingredienti
per l'impasto della pizza
Farina 0 o altra farina forte
300 gr
Lievito di birra secco
2 gr ( 6 gr di lievito di birra fresco)
Acqua tiepida
200 gr
Olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio
Sale
1/2 cucchiaino
Per il ripieno
Polpa di pomodoro
200 gr
Melanzana
1
prosciutto cotto a fette sottili
100 gr (4 fette circa)
Provola
200 gr
Parmigiano grattugiato
4 cucchiai
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
1 pizzico
Origano
q.b.
Per la copertura
Pasta sfoglia rettangolare
1
Olio extravergine d’oliva
q.b.

La pizza parigina con melanzane è una golosa variante del tradizionale rustico napoletano. Si compone di una base di pasta per pizza, una farcitura di melanzane, prosciutto, formaggio e polpa di pomodoro, e uno strato friabile di pasta sfoglia. Il connubio tra la pizza morbida e la pasta sfoglia croccante crea una doppia consistenza davvero irresistibile. Perfetta per un buffet, una gita fuori porta o da servire in occasione di una cena informale tra amici, conquisterà grandi e piccini per il ripieno saporito e super filante. L'impasto della pizza è quello tradizionale con farina forte, lievito di birra fresco o secco, acqua tiepida, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e sale. Si lavora bene l'impasto fino a farlo diventare elastico e si lascia lievitare fino al raddoppio del volume. Per la pasta sfoglia, invece, abbiamo optato per quella già confezionata.

I tempi di lievitazione dell'impasto dipendono dalla temperatura che hai in casa, ma anche dalla stagione: in estate si accorciano notevolmente, mentre in inverno bisogna prestare più attenzione tenendo la ciotola con l'impasto in un luogo tiepido e al riparo da correnti di aria. Per evitare sbalzi di temperatura, ti consigliamo di lasciare lievitare l'impasto nel forno spento con la luce accesa o vicino a una finestra assolata.

Il ripieno della pizza parigina lascia spazio alla fantasia: la nostra versione con le melanzane è davvero prelibata, ma puoi aggiungere anche le zucchine e i funghi champignon tagliati molto sottili, eliminare il prosciutto cotto per una versione vegetariana o renderla ancora più saporita con lo speck. La provola, invece, è perfetta perché è asciutta e, a differenza della mozzarella, non rilascia siero; a mantenere morbida e leggermente umida la farcitura, ci pensa la polpa di pomodoro che abbiamo semplicemente condito con sale, olio e origano ma puoi usare le erbette aromatiche che più preferisci.

Scopri come prepararla seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la pizza parigina con melanzane

Versa la farina in una ciotola capiente e aggiungi il lievito di birra  1.

Mescola per distribuire in maniera omogenea il lievito nella farina 2.

Inizia a versare l'acqua tiepida 3.

Aggiungi l'olio extravergine di oliva 4.

Mescola grossolanamente con il cucchiaio 5.

Unisci il sale 6 e mescola ancora.

Trasferisci l'impasto sul piano  infarinato e lavoralo con le mani per 5 minuti finché non diventa elastico e morbido 7.

Forma una palla ben incordata 8.

Trasferisci l'impasto della pizza in una ciotola e spennella la superficie con l'olio extravergine di oliva 9.

Copri con la pellicola trasparente 10 e lascia lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Taglia la melanzana a fette spesse mezzo centimetro 11.

Aggiungi il sale e spennellale con l'olio extravergine di oliva 12. Griglia le melanzane su una piastra da entrambi i lati.

Condisci la polpa di pomodoro con un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva 13.

Unisci l'origano 14.

Sistema a portata di mano tutti gli ingredienti che ti serviranno per farcire la pizza parigina 15.

Trascorso il tempo di lievitazione, l'impasto è raddoppiato 16.

Capovolgi l'impasto direttamente nella teglia oleata 17. Lascia riposare 5 minuti.

Inizia ad allargare l'impasto verso i bordi facendo una leggera pressione con la punta delle dita 18.

L'impasto è steso e puoi iniziare a comporre gli strati del ripieno 19.

Distribuisci la polpa di pomodoro lasciando liberi i bordi 20.

Cospargi con abbondante parmigiano grattugiato 21.

Sistema le fette di prosciutto cotto accavallandole leggermente una con l'altra 22.

Aggiungi la provola spezzettata 23.

Disponi uno strato di melanzane grigliate 24.

Ricopri con la provola 25.

Infine completa con un'ultima spolverizzata di parmigiano grattugiato 26.

Adagia  la pasta sfoglia sulla pizza e stacca delicatamente la carta forno 27.

Chiudi i bordi sigillandoli con l'impasto della pizza sottostante 28.

Bucherella la superficie della pasta sfoglia con i rebbi di una forchetta 29.

Spennella la pizza parigina con melanzane con un filo di olio extravergine di oliva 30.

La pizza parigina è pronta per essere infornata nel forno preriscaldato a 200 °C, modalità statico 31. Cuoci per 20 minuti nella parte bassa del forno e per altri 15 minuti nella parte centrale finché la pasta sfoglia non assume un bel colorito dorato.

Sforna la pizza parigina con melanzane 32.

Taglia la pizza parigina con melanzane a quadrotti 33.

Una volta servita a tavola, sarà impossibile resistere alla tentazione di prenderne subito un pezzo 34.

Conservazione

La pizza parigina con melanzane è ottima appena sfornata, ma anche tiepida e fredda. Puoi conservarla a temperatura ambiente per un giorno oppure in frigorifero, ben avvolta con la pellicola trasparente, per 2 giorni scaldandola al forno o nella friggitrice ad aria al momento di servirla.

81
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
81