ingredienti
  • Zucchero semolato 300gr • 146 kcal
  • Noci sgusciate 80gr
  • Marmellata di albicocche 50gr • 252 kcal
  • Pere Williams mature 3
  • Pasta sfoglia rotonda 1 • 470 kcal
  • Cannella in polvere 1 pizzico
  • Zucchero a velo q.b • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le pere nella sfoglia sono un dessert al piatto raffinato e sorprendente. Semplici e veloci da realizzare, sono perfette da servire in occasione di un pranzo di festa o una romantica cena a due, magari accompagnate da una morbida crema pasticciera o da una pallina di gelato alla vaniglia. Genuino e molto goloso, vede protagonista il frutto tipico di stagione che, una volta ammorbidito in uno sciroppo di acqua e zucchero, viene avvolto da un involucro di pasta sfoglia e poi cotto in forno. Una delizia croccante e fragrante che svela, solo al momento dell'affondo col cucchiaio, un ripieno a base marmellata di albicocche e gherigli di noce. Una tentazione a cui sarà impossibile resistere. Scoprite come preparare le pere nella sfoglia seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare le pere nella sfoglia

Lavate le pere, sbucciatele ed eliminate il torsolo. Trasferitele man mano in una ciotola con acqua fredda e zucchero (1).

In un pentolino mescolate 600 ml di acqua con lo zucchero e la cannella (2), quindi mettete sul fuoco e lasciate cuocere per circa 10-12 minuti.

Immergete le pere e fatele cuocere per circa 10 minuti (3).

Scolate le pere, fatele asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina (4) e lasciatele raffreddare. Tenete da parte il succo.

In una ciotolina unite la marmellata di albicocca con le noci tritate (5) e mescolate per bene.

Stendete un rotolo di pasta, disponete sopra le pere e con la punta del coltello ritagliate la sfoglia seguendo il profilo del frutto (6).

Ricavate 8 striscioline dalla sfoglia restante (7).

Riempite l’incavo di ogni pera con un cucchiaino di marmellata e noci (8).

Trasferite le pere nella teglia, adagiandole sulle sagome di pasta sfoglia e mettendo quest’ultime come basi. Decorate le pere con una o due striscioline, lasciando libero il dorso del frutto, avendo l’accortezza di sigillare per bene la sfoglia (9).

Completate con una fogliolina di pasta sfoglia. Spolverizzate con un po' di zucchero a velo (10) e infornate le pere a 200 °C per circa 20-25 minuti.

Una volta cotte, sfornate le pere, lasciatele raffreddare e aggiungete 1/2 cucchiaio di succo su ogni pera (11).

Cospargete con un po' di zucchero a velo, guarnite con qualche noce tritata e servite (12).

Consigli

Il consiglio è di scegliere delle pere succose e piuttosto mature, preferibilmente della varietà Williams. Nel caso in cui queste dovessero essere poco mature, lasciatele cuocere in acqua e zucchero per 15-20 minuti.

Abbiate l’accortezza di unire per bene le striscioline di pasta sfoglia, sigillando perfettamente i bordi: in questo modo eviterete che possano staccarsi in cottura.

Potete scegliere di sostituire la marmellata di albicocca con un'altra tipologia, come quella di pesca o di susina. Al posto dei gherigli di noce, potete mettere mandorle, nocciole o un misto di frutta secca e semi.

Potete accompagnare le pere con una fonduta al cioccolato e un ciuffetto di panna montata.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate tante altre ricette dolci e salate con protagonista le pere.

Conservazione

Per assaporare tutta la loro fragranza e croccantezza, il consiglio è di preparare le pere in sfoglia e consumarle al momento. Nel caso in cui dovessero avanzarvi, si conservano in un contenitore ermetico in frigorifero per un paio di giorni.