ricetta

Pasta con pomodorini confit: la ricetta del primo gustoso e profumato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
16
Immagine
ingredienti
Pasta (tipo calamarata o paccheri)
320 gr
Pomodorini ciliegino
700 gr
Erbe aromatiche miste
q.b.
Zucchero di canna
2 cucchiai
Taralli
5-6
Basilico
1 ciuffo
Parmigiano grattugiato
2 cucchiai
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
Aglio
1 spicchio

La pasta con i pomodorini confit è un primo piatto semplice e gustoso, dal profumo tipicamente mediterraneo. Si realizza con la calamarata o i paccheri, un formato della tradizione campana, e i pomodorini caramellati che ne esalteranno tutto il sapore. L'aggiunta finale dei taralli sbriciolati e del parmigiano grattugiato donerà un piacevole tocco croccante e una bella sapidità, per un risultato finale che conquisterà qualunque commensale. Perfetta per la stagione estiva, può essere gustata in vacanza, magari in un bel terrazzo vista mare, o realizzata in occasione di una cena con gli amici.

I pomodorini confit sono facili da preparare, ma richiedono un pochino di pazienza per la cottura che deve essere lenta e a bassa temperatura: in questo modo i ciliegini risulteranno morbidi, caramellati in superficie e davvero irresistibili. Li abbiamo aromatizzati con un trito di erbette miste che puoi variare a tuo piacere. Per la nota croccante, invece, abbiamo utilizzato dei taralli al finocchio, per aggiungere al profumo delle erbe aromatiche anche quello intenso del finocchio. Se preferisci, puoi sostituirli con i classici all'olio extravergine di oliva, con quelli al peperoncino o con una frisella sbriciolata.

Per un piatto ancora più ricco e goloso, puoi aggiungere feta sbriciolata, ovoline di mozzarella, olive taggiasche, capperi dissalati e pinoli tostati. Per i pomodorini, invece, scegli la varietà che più ti piace: puoi optare anche per quelli gialli che renderanno il piatto allegro e colorato. Scopri come preparare la pasta con i pomodorini confit seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la pasta fredda con ricotta e pomodorini e la pasta con pomodorini gratinati.

Come preparare la pasta con i pomodorini confit

Lava e tampona le erbe aromatiche. Metti il rosmarino nel bicchiere del mixer 1.

Aggiungi il timo 2.

Unisci le foglie di salvia 3.

Aggiungi l'origano 4.

Metti infine uno spicchio di aglio 5.

Trita fino a sminuzzare finemente le erbe aromatiche 6.

Dopo aver lavato i pomodorini, tagliali a metà per il senso della larghezza 7.

Riunisci i pomodorini in una ciotola e versa un filo di olio extravergine di oliva 8.

Condisci con un pizzico di sale 9.

Mescola per condire i pomodorini in maniera omogenea 10.

Disponi i pomodorini nella teglia con la parte tagliata verso l'alto, uno accanto all'altro: non preoccuparti se si accavallano poiché in cottura si ritirano 11.

Cospargi con il trito di  erbe aromatiche 12.

Spolverizza con lo zucchero di canna 13.

I pomodorini sono pronti per essere infornati a 160 °C per circa 1 ora 14.

Cuoci la pasta in acqua bollente e salata per il tempo di cottura riportato sulla confezione 15.

Sforna i pomodorini confit 16.

Scola la pasta e mettila in una ciotola capiente 17.

Aggiungi i pomodorini confit 18.

Unisci i taralli sbriciolati 19.

Profuma con il basilico 20.

Aggiungi il parmigiano grattugiato 21.

Mescola e, se necessario, completa con un filo di olio extravergine di oliva 22.

Impiatta e servi subito 23.

Conservazione

La pasta con i pomodorini confit va consumata al momento, appena preparata; i pomodorini confit, invece, possono essere preparati in anticipo e scaldati all'occorrenza, ma vanno comunque consumati entro 2 giorni conservandoli in frigorifero.

16
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16