ricetta

Pasta con fiori di zucca e feta: la ricetta del primo piatto semplice e delizioso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
9
Immagine
ingredienti
Pasta (tipo fusilli)
320 gr
Fiori di zucca
200 gr
Spicchio di aglio
1
Feta
150 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pasta con fiori di zucca e feta è un primo piatto semplice e davvero squisito, da preparare durante la stagione primaverile e quella estiva, e ideale per un pranzo in famiglia o una cena con gli amici. Si tratta di una ricetta molto facile e veloce: i fiori di zucca, una volta puliti, vengono saltati in padella con uno spicchio di aglio e l'olio extravergine di oliva, frullati in crema e poi uniti alla feta a cubetti. Il risultato è un condimento saporito e avvolgente, perfetto per accogliere il tuo formato di pasta preferito.

Noi abbiamo utilizzato i fusilli, ma, in base alla disponibilità e al gusto personale, è possibile sostituirli con penne, rigatoni, tortiglioni, spaghetti e linguine. Puoi gustarla ben calda, appena pronta, oppure a temperatura ambiente, trasferita nella schiscetta e portata in ufficio, al parco o in spiaggia: sarà comunque buonissima. Puoi arricchire il condimento con pomodorini freschi e, per un tocco di sapidità in più, puoi aggiungere pomodorini secchi, filetti di alici sott'olio e capperi dissalati.

Puoi completare il piatto con una generosa spolverizzata di parmigiano grattugiato, una manciata di pinoli tostati e qualche fogliolina di basilico. Per ottenere una bella cremosità, abbiamo frullato una parte dei fiori di zucca in un mixer da cucina con un mestolo di acqua di cottura della pasta; puoi anche omettere questo passaggio e saltarli semplicemente in padella con olio e aglio. In questo caso puoi aggiungere un cucchiaio di ricotta o di robiola per ottenere comunque la giusta consistenza.

Scopri come realizzare la pasta con fiori di zucca e feta seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, non perderti la pasta fiori di zucca e pomodorini, i fiori di zucca gratinati e quelli ripieni con mozzarella e acciughe, antipasto tipico della tradizione romana.

Come preparare la pasta con fiori di zucca e feta

Pulisci i fiori staccandoli delicatamente dal gambo ed eliminando il pistillo centrale 1.

Sciacqua i fiori sotto l'acqua corrente fresca, asciugali delicatamente con carta assorbente da cucina e tagliali grossolanamente 2.

In una padella antiaderente versa un giro di olio 3.

Aggiungi uno spicchio di aglio 4 e fai insaporire a fiamma dolce per un minuto.

Unisci i fiori di zucca 5 e cuoci per 5 minuti.

Lessa la pasta in abbondante acqua leggermente salata 6.

Preleva la metà dei fiori di zucca e frullali in un mixer a immersione con un mestolo di acqua di cottura della pasta. Versa la crema ottenuta in padella con i fiori interi restanti 7.

Aggiusta di sale 8.

Profuma con una macinata di pepe 9.

Elimina l'aglio 10.

Aggiungi la feta, tagliata a cubetti 11.

Scola la pasta al dente, versala in padella e manteca per bene aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva 12.

Impiatta e servi la pasta ben calda 13.

Conservazione

La pasta con fiori di zucca e feta si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo un giorno.

9
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
9