video suggerito
video suggerito
ricetta

Pasta broccoli e salmone: la ricetta del primo di pesce leggero e gustoso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 35 Min
Marinatura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Laura Gioia
39
Immagine

ingredienti

Pasta corta tipo penne rigate
360 gr
Filetto di salmone fresco
350 gr
Broccolo
300 gr (al netto degli scarti)
Limone
1
Scalogno
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La pasta broccoli e salmone è un primo leggero e sfizioso, la variante più ricca della classica pasta con i broccoli, ideale da portare in tavola per un pranzo di famiglia o una serata con ospiti.

Nella nostra versione il salmone fresco, dalle carni tenere e prelibate che ben si abbinano con il sapore deciso dell'ortaggio, viene privato delle lische, tagliato a cubetti e rosolato quindi in una padella antiaderente con il broccolo, precedentemente ridotto in cimette e fatto stufare, coperto con un coperchio, insieme a un soffritto di scalogno e a un goccino di acqua calda; una volta pronto il condimento, si versano in pentola le penne rigate, lessate al dente, e si salta quindi tutto su fiamma vivace per pochissimi minuti: il risultato sarà un piatto gustoso e nutriente, da completare con una macinata di pepe e servire subito, ben caldo.

Per stemperare il sapore del pesce e renderlo ancora più gustoso, lo abbiamo fatto marinare, prima di procedere con la ricetta, in una ciotola con un'emulsione a base di olio extravergine di oliva, succo di limone, sale e pepe. Al posto del salmone fresco, da scegliere preferibilmente selvaggio e di ottima qualità, puoi acquistare quello surgelato o affumicato, da scottare sul fuoco per non più di 2 minuti mentre, per conferire maggiore cremosità alla preparazione, puoi ridurre in purea parte dei broccoli.

A piacere, puoi aromatizzare la portata con il finocchietto selvatico, dell'erba cipollina sminuzzata o qualche rametto di aneto oppure puoi sostituire il broccolo con il cavolo romanesco. Qui abbiamo utilizzato le penne rigate ma, in alternativa, puoi optare per i rigatoni, le bavette, le farfalle, i fusilli, gli spaghetti o per una pasta fresca, come le orecchiette baresi, le trofie, i tagliolini o gli strozzapreti.

Scopri come preparare la pasta broccoli e salmone seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la pasta con broccoli e tonno oppure cimentati con altri irresistibili piatti a base di broccoli.

Come preparare la pasta broccoli e salmone

Pulisci il filetto di salmone, elimina eventuali lische residue e taglialo a cubetti 1.

Trasferisci il salmone in una ciotola, unisci un cucchiaio di olio extravergine di oliva 2, spremi il succo del limone e aggiusta di sale e di pepe; quindi copri con pellicola trasparente e lascia marinare per una mezz'ora.

Nel frattempo, monda i broccoli e riducili in cimette 3.

Fai rosolare lo scalogno tritato in una padella antiaderente con un giro d'olio 4.

Versa le cimette di broccoli 5 e lasciale insaporire per un paio di minuti.

Unisci un bicchierino di acqua calda, copri con un coperchio e fai stufare a fuoco lento per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto 6.

Trascorso il tempo, aggiungi la dadolata di salmone, ben sgocciolata dal liquido della marinatura, aggiusta di sale e di pepe e prosegui la cottura per 6-7 minuti, mescolando spesso con un mestolo di legno 7.

Lessa la pasta in acqua bollente leggermente salata, scolala al dente e trasferiscila direttamente nella pentola con il condimento 8; quindi saltala su fiamma viva per qualche istante.

Distribuisci la pasta broccoli e salmone sui piatti individuali 9, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
39
api url views