ricetta

Parmigiana di finocchi: la ricetta della variante invernale cremosa e saporita

Preparazione: 20 Min
Cottura: 50 Min
Riposo: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Raffaella Caucci
24
Immagine
ingredienti
Finocchi grandi
2
Besciamella
500 gr
formaggio a pasta filata a fette sottili fette
100 gr
prosciutto cotto a fette sottili
100 gr
Parmigiano grattugiato
q.b.
Sale
q.b.
Burro
q.b.

La parmigiana di finocchi è la variante invernale e più leggera della classica parmigiana di melanzane fritte. Una ricetta semplice e alla portata di tutti, preparata alternando a strati in una pirofila i finocchi, tagliati in spicchi e sbollentati, con il prosciutto cotto, il formaggio, la besciamella e il parmigiano grattugiato: per un risultato cremoso e saporito, ideale da proporre sia come secondo sia come contorno ricco per qualunque pranzo o cena di famiglia.

Nella nostra versione abbiamo scelto di utilizzare il prosciutto cotto per dare una sferzata di sapore ai finocchi, ortaggi dalle molteplici proprietà benefiche caratterizzati dal gusto dolce e delicato. In alternativa, puoi sostituirlo con una salsiccia sbriciolata o la mortadella sminuzzata oppure, in caso di ospiti vegetariani, puoi omettere l'affettato dagli ingredienti.

Per ridurre i tempi di preparazione, puoi acquistare della besciamella già pronta, anche se il nostro suggerimento è quello di farla in casa per una resa più genuina, oppure puoi cimentarti con una versione light senza burro e realizzare la salsa con farina, latte scremato, olio extravergine di oliva, sale e noce moscata. Se, invece, tra i commensali ci sono vegani o intolleranti al lattosio, sarà sufficiente optare per una besciamella vegan a base di latte vegetale.

Per conferire una nota filante al piatto puoi optare per il formaggio a pasta filata preferito, come emmental, scamorza, provola affumicata o taleggio, oppure puoi scegliere al suo posto della mozzarella a pezzetti, purché precedentemente raccolta in un colino a maglie strette e ben scolata dal siero.

Scopri come preparare la parmigiana di finocchi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la parmigiana di cardi e la parmigiana di zucca, oppure cimentati con altre parmigiane alternative.

Come preparare la parmigiana di finocchi

Lava i finocchi sotto l'acqua corrente e asciugali con un foglio di carta assorbente da cucina 1.

Recidi i gambi ed elimina le parti esterne più dure 2.

Riduci i finocchi in spicchi non troppo sottili 3.

Sbollentali per una decina di minuti in acqua salata per farli ammorbidire; quindi prelevali con un mestolo forato 4 e scolali.

Imburra per bene una pirofila rettangolare da circa 25 x 20 cm 5.

Fai uno strato con i finocchi sbollentati e copri con abbondante besciamella 6.

Cospargi con il parmigiano grattugiato e farcisci con il prosciutto cotto tagliato sottile 7 e il formaggio a fettine.

Ripeti la sequenza degli strati fino a esaurire tutti gli ingredienti, quindi termina con la besciamella e una manciata generosa di parmigiano 8, e metti in forno già caldo a 190 °C per circa 40 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sforna la parmigiana di finocchi e lasciala assestare per qualche minuto a temperatura ambiente; quindi porta in tavola e servi 9.

Conservazione

La parmigiana di finocchi si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica o coperta con un foglio di pellicola trasparente, per 2 giorni massimo. In ogni caso, ti consigliamo di scaldarla prima del servizio.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
24