ingredienti
  • Gin 3,5 cl • 263 kcal
  • Apricot Brandy 2 cl
  • Spremuta fresca di arancia 1,5 cl
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il Paradise cocktail è un drink semplice ed equilibrato a base di gin, apricot brandy e succo fresco di arancia. Una ricetta facile e lineare per realizzare un cocktail party che miscela alla perfezione il gusto aromatico del gin con la dolcezza del brandy e la freschezza del succo di arancia. Si tratta di un drink adatto a tutte le occasioni, ideale come after dinner ma anche per un brunch. Trovate il Paradise cocktail nelle liste ufficiali IBA, il che indica quanto questo drink sia autorevole nel settore della miscelazione.

La storia del cocktail è però incerta, se ne hanno tracce nel ricettario di Jacques Staub del 1913 e in quello di Robert Vermeire del 1922, ma secondo alcuni è stato creato da Harry Craddock, che lo inserì nel suo manuale nel 1930, pare però sicuro che sia nato in Inghilterra. Ecco come prepararlo.

Come preparare il Paradise cocktail

Spremete l'arancia con lo spremiagrumi (1) e filtrate il succo. Ghiacciate una coppetta con 2-3 cubetti di ghiaccio. Mettete nello shaker il gin, l'apricot brandy, il succo di arancia e alcuni cubetti di ghiaccio (2). Scuotete energicamente lo shaker, eliminate il ghiaccio dalla coppetta e versate il drink filtrandolo con lo strainer. Guarnite con una scorza di arancia, se preferite, oppure servite senza guarnizioni (3).

Consigli

Potete sostituire la spremuta di arancia con il succo di albicocca, che donerà un sapore più dolce al drink.

Se gradite la dolcezza dell'apricot brandy, provate anche lo Zombie cocktail, un drink esotico, dal sapore dolce. Se, invece, amate i cocktail a base di gin, preparate anche il Gimlet cocktail.

Varianti

Una variante del Paradise cocktail è il Ferri's Paradise, che si prepara con gli stessi ingredienti, ma con l'aggiunta di succo di limone filtrato.