ingredienti
  • Gin 4 cl • 263 kcal
  • Triple sec 3 cl
  • Succo di limone 2 cl • 750 kcal
  • Granatina 1 cl
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il Pink Lady cocktail è un drink da aperitivo dal colore rosato, una variante del più famoso White Lady. Si tratta di un cocktail di tipo "sour" – una famiglia di cocktail formati da una parte di distillato, succo di limone e dolcificante – preparato con gin, triple sec, succo di limone e granatina: sarà quest'ultimo ingrediente a donare al drink il suo caratteristico colore rosa. In alcune varianti, il triple sec viene sostituito con l'albume, che renderà il cocktail meno alcolico e vi permetterà di ottenere una schiumetta chiara in superficie. Nella ricetta del Pink Lady presente nel Savoy cocktail Book di Harry Craddock, infatti, la ricetta prevede: gin, granatina e albume.

In merito alla storia del Pink Lady cocktail, c'è chi afferma che sia stato creato da un architetto di interni alla fine del 1800, ma con una ricetta diversa. Secondo altri, il nome del cocktail deriva da Hazel Dawn, protagonista del musical "Pink Lady" andato in scena a Broadway nel 1911. Altre fonti raccontano che, durante il proibizionismo, il Pink lady fosse il drink più consumato dalle donne: si narra che Jane Mansfield, diva degli anni Cinquanta, ne bevesse uno prima di ogni pasto. C'è poi un'altra versione, secondo la quale il Pink Lady sia nato come controparte "girly" del Clover Club, un cocktail famoso durante la Belle Époque, molto amato dai gentiluomini dell'epoca, che si riunivano all'Hotel Bellevue di Philadelphia. Ecco come prepararlo.

Come preparare il Pink Lady cocktail

Preparate il Pink Lady cocktail con la tecnica "Shake and strain": versate nello shaker il gin, il triple sec, il succo di limone, la grantina e i cubetti di ghiaccio(1). Agitate energicamente, così da miscelare bene gli ingredienti (2), e versateli nella coppetta, filtrando con lo strainer. Il vostro Pink Lady è pronto per essere servito (3).

Consiglio

Se volete conferire al cocktail il colore giallo, sostituite la granatina con il succo di pesca o con liquore alla pesca: otterrete così il Peach Lady.

Variante

In alternativa, potete realizzare il Pink Lady analcolico, mescolate insieme: 80 millilitri di succo di pesca, 80 ml di succo di ananas, 40 ml di succo di pompelmo rosa, 40 ml di succo di arancia rossa e granatina, quanto basta.