ingredienti
  • Cognac 3 cl
  • Crème de cacao scura 3 cl
  • Panna fresca 3 cl • 335 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'Alexander cocktail è un drink after dinner ufficiale IBA sontuoso e particolare, realizzato con tre ingredienti: panna, cognac e crème de cacao scura e spolverizzato con noce moscata. Un cocktail dolce ma bilanciato da gustare dopo cena, magari accompagnato da a un dessert. Si prepara in 5 minuti e ha un basso tenore alcolico, inferiore ai 20 ° alc., per questo è molto gradito alle donne. In merito alla nascita di questo drink, invece, non ci sono notizie certe; secondo alcuni è nato a Londra, grazie al barman Henry Mc Helhone, che lo creò per celebrare le nozze della principessa Mary e di Lord Lascelles nel 1922. Secondo altri, invece, è stato inventato da un bartender di New York, tale Alexander, poco prima che scoppiasse il Proibizionismo. Ecco come realizzare un delizioso Alexander cocktail da servire in una coppa ghiacciata.

Come preparare l'Alexander cocktail

Raffreddate la coppetta con il ghiaccio. Mettete altro ghiaccio nello shaker e aggiungete il cognac, la crème de cacao scura e la panna fresca liquida (1) e agiate per almeno 15 secondi. Versate il cocktail nella coppetta e spolverizzate la superficie con un po' di noce moscata (2). Il vostro Alexander cocktail è pronto per essere servito (3).

Consigli

Se preferite un cocktail meno dolce, potete mettere 2 centilitri di crème de cacao, così da ottenere un Alexander cocktail più asciutto.

L'Alexander cocktail è un drink che va servito ghiacciato, adatto a tutte le stagioni, da gustare anche come aperitivo.

Anche se la ricetta IBA dell'Alexander cocktail ha tra gli ingredienti il cognac, la prima ricetta originale codificata era a base di gin. Potete quindi provare anche la versione con il gin oppure sostituire il cognac con il rum scuro, il brandy, la vodka o il liquore al caffè.

Se amate i cocktail dalla consistenza cremosa, provate anche il Grasshopper, dal colore verde chiaro e realizzato con crème de menthe, crème de cacao bianca e panna fresca.

Varianti

Vi basterà sostituire la crème de cacao scura con quella chiara e la noce moscata con il cacao amaro in polvere per realizzare la variante Alexandra.

Ci sono poi altre varianti dell'Alexander cocktail in cui la crème de cacao viene sostituita con la crema di whisky o con la crema di menta.