ricetta

Panna cotta senza colla di pesce: la ricetta del dessert morbido e delicato

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Raffreddamento: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
500
Immagine
ingredienti
Panna fresca per dolci
400 gr
Zucchero semolato
80 gr
Amido di mais
30 gr
Essenza di vaniglia
q.b.
per la guarnizione
Mirtilli
q.b.
Menta
q.b.
Granella di frutta secca
q.b.

La panna cotta senza colla di pesce è un dolce al cucchiaio semplice e goloso, una versione alternativa alla classica panna cotta, ideale per chi segue un'alimentazione vegetariana. La colla di pesce viene, infatti, sostituita con l'amido di mais, che funge da addensante: in questo modo otterremo un dessert adatto anche a chi è intollerante al glutine. Facile e veloce da realizzare, è a base di panna fresca, zucchero semolato e amido: pochi ingredienti e di facile reperibilità. Può essere gustata a fine pasto o durante una pausa pomeridiana: l'inconfondibile aroma di vaniglia e la consistenza morbida, simile a quella del budino, conquisteranno amici e parenti al primo assaggio.

La panna cotta è un dolce che può essere personalizzato in diversi modi: noi l'abbiamo guarnita con dei mirtilli freschi e una granella di frutta secca, ma a piacere puoi aggiungere dei frutti di bosco misti, una salsa a base di fragole, del cioccolato fuso oppure una colata di crema alle nocciole o al pistacchio. Puoi cuocerla negli stampini che hai a disposizione e aromatizzare il composto anche con della scorzetta di limone grattugiata, per una nota fresca e fragrante. Per una variante vegana, invece, sostituisci la panna da cucina classica con quella vegetale.

Scopri come preparare la panna cotta senza colla di pesce seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la panna cotta senza colla di pesce

Versa in un pentolino la panna e qualche goccia di essenza di vaniglia 1.

Unisci lo zucchero 2.

Aggiungi infine l’amido di mais setacciato 3.

Mescola con una frusta per amalgamare il composto 4.

Metti sul fuoco e cuoci per 10 minuti mescolando di continuo (5). Dovrai ottenere una crema liscia, priva di grumi e leggermente addensata. 

Versa la crema all’interno di pirottini di alluminio (6).

Copri con pellicola trasparente e lascia riposare a temperatura ambiente 7.

Trasferisci i pirottini in frigorifero per un paio d’ore. Trascorso questo tempo, elimina la pellicola 8.

Capovolgi la panna cotta su un piattino da dolce e sformala delicatamente 9.

Decora a piacere con mirtilli, granella di frutta secca e una fogliolina di menta, quindi servi 10.

Varianti

Al posto dei mirtilli freschi e della granella di frutta secca, puoi guarnire la tua panna cotta con una salsa al caramello: fai sciogliere 200 gr di zucchero semolato in un pentolino in acciaio dal fondo spesso; quando avrà raggiunto la tipica colorazione marroncina e sarà quindi caramellato, versa 100 ml di acqua bollente, aromatizzata con dei semi di vaniglia, e versa velocemente. Leva dal fuoco e mescola per bene.

Se sei un amante del cioccolato, invece, aggiungi una ganache al cioccolato: ti basterà tritare finemente 200 gr di cioccolato fondente, raccoglierlo in una ciotola e versare 200 ml di panna calda. Mescola fino a ottenere una salsa liscia e lucida. A piacere, puoi aromatizzarla con scorza di arancia, vaniglia in polvere, caffè o un goccino di liquore.

Conservazione

La panna cotta senza colla di pesce si conserva in frigorifero, coperta con pellicola trasparente, per 1 giorno al massimo.

500
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
500