ingredienti
  • Kefir di latte 250 ml
  • Farina 00 240 gr • 79 kcal
  • Acqua 40 ml • 0 kcal
  • Zucchero 3 cucchiai • 15 kcal
  • Uova 1 • 750 kcal
  • Bicarbonato di sodio 1/2 cucchiaino
  • Sale fino 1/2 cucchiaino • 21 kcal
  • Olio vegetale o burro q.b. per la cottura
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I pancakes al kefir sono delle frittelle morbide e deliziose, realizzati con il kefir di latte, una preparazione simile allo yogurt, dal sapore fresco e leggermente acidulo e ricco di fermenti lattici e probiotici. Una variante dei classici pancakes americani, ideale per una colazione sana e golosa. Per realizzarli vi occorreranno solo kefir, uovo, farina, zucchero e bicarbonato. Una volta pronti, gustateli con sciroppo d'acero, marmellata, crema di nocciole, frutta fresca o con il topping che preferite. Ecco come prepararli.

Come preparare i pancakes al kefir di latte

Mettete il kefir in una ciotola, aggiungete l'acqua e mescolate (1). In una ciotola a parte sbattete l'uovo con lo zucchero (2). Aggiungete il kefir sciolto e continuate a mescolare (3).

Unite anche la farina setacciata (4) e successivamente aggiungete anche il sale e il bicarbonato (5). Amalgamate il tutto con una spatola, fino a ottenere un composto cremoso (6).

Friggete la pastella in porzioni in una padella con l'olio ben caldo (7). Cuocete su entrambe i lati fino alla doratura (8). I vostri pancakes al kefir sono pronti per essere gustati caldi con la salsa che preferite (9).

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto un po' di bicarbonato così da far gonfiare i pancakes in cottura. Potete però ometterlo e realizzare i pancakes al kefir senza lievito: saranno comunque morbidi.

Potete preparare il kefir a casa oppure acquistarlo al supermercato nel reparto del latte o dello yogurt, per velocizzare la preparazione.

In alternativa provate anche i pancakes proteici, preparati senza uova, ma solo con albumi, farina di avena, yogurt, bicarbonato e succo di limone, ideali per una colazione energetica e senza grassi.

Conservazione

È consigliabile consumare i pancakes al kefir subito dopo la preparazione o, comunque, in giornata. Se dovessero avanzare, potete conservarli in frigo per 1 giorno coperti con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.