ingredienti
  • Pomodori piccadilly 600 gr • 96 kcal
  • Melanzane medie 4 • 25 kcal
  • peperoni friggitelli 3
  • Basilico 1 ciuffo • 15 kcal
  • Aglio in polvere q.b.
  • Origano q.b.
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 21 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le melanzane spaccate è un contorno vegetariano tipico della cucina del Sud Italia. Si tratta di un piatto estivo molto semplice da realizzare, dal sapore unico e spiccatamente mediterraneo. Le melanzane vengono farcite con un mix di aromi, pomodorini e friggitelli, cosparse di pangrattato e infine cotte in forno: il risultato finale è una pietanza dalla crosticina dorata, ma morbida all'interno, che mette d'accordo tutti, grandi e piccini. Preparate le vostre melanzane spaccate per i pranzi o le cene all'aperto, e servitele come antipasto o accompagnamento di un secondo di carne, di pesce o con dei formaggi. Scoprite quanto è facile seguendo passo passo le nostre indicazioni.

Come preparare le melanzane spaccate

tagliare le melanzane

Lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Con un coltello affilato incidetele internamente, come a formare dei quadratini (1), quindi salatele e mettetele a scolare per un'ora.

spezzettare il basilico

Nel frattempo spezzettate il basilico con le mani e raccoglietelo in una ciotola (2).

preparare il ripieno

Aggiungete al basilico anche i pomodori e i peperoni, sminuzzati al coltello (3).

condire ripieno

Condite le verdure con un pizzico di sale, una spruzzata di aglio in polvere, un po' di origano e un filo di olio (4); mescolate per bene.

farcire le melanzane

Asciugate le melanzane con carta assorbente da cucina e farcitele con il ripieno, avendo cura di farlo penetrare tra i tagli della polpa. Sistematele man mano in una teglia da forno, leggermente unta con un filo di olio (5).

completare le melanzane

Distribuite la farcitura restante negli spazi tra una melanzana e un'altra (6).

cuocere le melanzane

Coprite la superficie con una spolverizzata di pangrattato e completate con un generoso filo di olio (7). Fate cuocere in forno statico a 190 °C per circa 30 minuti, monitorando il livello di doratura.

servire le melanzane spaccate

Quando si sarà formata una bella crosticina dorata in superficie, sfornate le melanzane, guarnitele con qualche fogliolina di basilico e servite (8).

Consigli

Potete utilizzare la varietà di melanzane che preferite: nere, viola, bianche… Lasciatele comunque spurgare con un pizzico di sale per almeno un'oretta, affinché perdano il classico retrogusto amarognolo.

Spezzettate il basilico con le mani, evitando di tritarlo con il coltello, in modo tale da non farlo ossidare. La farcitura può essere arricchita anche con altre erbette aromatiche, olive nere, capperi o alici sott'olio, spezzettate.

Per un risultato ancora più ricco e goloso, potete aggiungere una generosa spolverizzata di parmigiano grattugiato, un po' di ricotta salata o qualche dadino di mozzarella che, sciogliendosi, renderà il piatto filante e irresistibile.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate le melanzane gratinate al parmigiano e quelle molto golose a ventaglio.

Conservazione

Le melanzane spaccate possono essere conservate in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni.