ricetta

Mallone: la ricetta tipica campana a base di patate e cime di rapa

Preparazione: 25 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Raffaella Caucci
10
Immagine
ingredienti
Cime di rapa pulite
600 gr
Patate
500 gr
Aglio
1 spicchio
Peperoncino
1
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Il mallone, anche conosciuto in dialetto come rape e patate o foglie e patane, è un contorno vegetariano a base di cime di rapa e patate, tipico della cucina contadina dell’entroterra campano, in particolare della zona compresa tra la Valle dell'Irno e l'Agro Nocerino Sarnese.

Si tratta di una ricetta economica, che puoi gustare facilmente tra luglio e agosto, in occasione delle classiche sagre dei paesi di Bracigliano e Siano. In origine, prevedeva un mix di erbe selvatiche di montagna, ma oggi viene preparata con le foglie più grandi delle cime di rapa, solitamente scartate.

Per realizzarlo, ti basterà schiacciare con una forchetta le patate lesse assieme alle cime di rapa sbollentate, e insaporire il tutto con un soffritto di olio, aglio e peperoncino fresco. Il risultato sarà un piatto dal sapore deciso e dalla consistenza densa e corposa, perfetto per accompagnare secondi di carne o di pesce.

Scopri come preparare il mallone seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche altri contorni campani, come le zucchine alla scapece e la ciambotta.

Come preparare il mallone

Per preparare il mallone, inizia lessando le patate: mettile in una pentola con acqua fredda e fai cuocere per 25 minuti a partire dal bollore. Le patate dovranno risultare tenere al cuore e facili da in infilzare con i rebbi di una forchetta 1.

Lasciale intiepidire, pelale e tagliale in pezzi grossolani 2.

Pulisci le cime di rapa e sbollentale in acqua salata per una decina di minuti 3.

A questo punto, versa un giro d'olio in una padella. Aggiungi uno spicchio d'aglio pulito e tagliato a metà e fallo soffriggere insieme al peperoncino fresco 4.

Unisci le patate, lasciale insaporire e schiacciale con una forchetta 5.

Scola le cime di rapa e aggiungile nella padella con le patate 6.

Condisci con un pizzico di sale e mescola in modo da far amalgamare per bene tutti i sapori 7.

Trasferisci in un piatto da portata e servi: il mallone è pronto per essere gustato caldo o tiepido 8.

Curiosità

In Irpinia, il mallone si accompagna per tradizione alla pizza di graurignolo (mais), detta anche "pizza fritta", ma diversa per cottura e impasto sia dalla pizza classica sia da quella fritta napoletana. Infatti, si tratta di una particolare preparazione di granoturco, che viene cotta sotto una coltre di cenere nei forni domestici, all'interno di un recipiente di coccio chiamato chinco oppure, in mancanza di quest'ultimo, semplicemente in padella con un filo d'olio.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10
api url views