ricetta

Lemon bars: la ricetta del dolcetto inglese sfizioso e profumato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 60 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Martina Cipriani
12
Immagine
ingredienti
per la frolla
Burro
200 gr
Farina 00
350 gr
Zucchero
100 gr
uovo
1
Per la crema
Burro
200 gr
Uova
6
Amido di mais
20 gr
Zucchero
300 gr
Limoni
4
Per la decorazione
Zucchero a velo
q.b.

Le lemon bars sono delle barrette golose e dal profumo intenso di limone. Un dolcetto di origini inglesi ideale per accompagnare il caffè a fine pasto, per una merenda in compagnia, insieme a un buon tè, o da preparare per una festa di compleanno o un buffet in piedi. Dalla consistenza scioglievole e dal gusto avvolgente, conquisteranno grandi e piccini. Si compone di una base di pasta frolla, fragrante e burrosa, sormontata da una crema simile al lemon curd realizzata con uova, zucchero, burro e succo e scorza grattugiata di limone. Croccanti e morbidi al tempo stesso, te ne innamorerai al primo morso.

Puoi scegliere di tagliarli della forma che preferisci: quadrati, rettangolari o rotondi, dando sfogo alla tua creatività. Per un risultato ottimale, è fondamentale acquistare dei limoni molto succosi, biologici e non trattati chimicamente. Per realizzare un dessert diverso, puoi sostituire i limoni con lime, arancia o pompelmo. Puoi arricchire la crema ormai fredda con gocce di cioccolato e cospargere la superficie con del cocco grattugiato, per un sapore fresco e piacevolmente esotico.

Scopri come preparare i lemon bars seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la torta soffice al limone e la torta al limone e limoncello.

Come preparare i lemon bars

Per la frolla: raccogli la farina in una ciotola capiente 1.

Aggiungi il burro freddo a cubetti 2.

Unisci lo zucchero 3.

Versa infine l'uovo 4.

Impasta per bene con le mani finché gli ingredienti non si saranno amalgamati 5.

Trasferisci l'impasto su un piano di lavoro 6 e prosegui a lavorare.

Forma un panetto liscio e omogeneo 7.

Avvolgilo con pellicola trasparente 8 e lascialo riposare in frigorifero per un'ora.

Nel frattempo, prepara la crema: raccogli il burro a cubetti in un pentolino 9.

Metti sul fuoco a fiamma bassa e lascia fondere 10.

Grattugia la scorza dei limoni 11.

Versa le uova e lo zucchero in una ciotola 12.

Aggiungi la scorza di limone grattugiata 13.

Versa 120 gr di succo di limone, filtrato con un colino 14.

Mescola il composto con una frusta a mano 15.

Versa il burro fuso ormai freddo 16.

Mescola ancora 17.

Trasferisci il composto nel pentolino 18 e metti sul fuoco a fiamma dolce.

Quando il composto sarà ben caldo, aggiungi anche l'amido di mais 19.

Lascia cuocere, mescolando in continuazione con una frusta affinché non si formino grumi. La crema è pronta quando inizierà a rapprendersi e la sua consistenza diventerà piuttosto densa 20.

Versa la crema ancora calda all'interno di una terrina bassa e larga 21.

Copri la superficie con pellicola a contatto, per evitare che si crei la crosticina sulla crema 22.

Riprendi la frolla dal frigo e stendila con un matterello 23.

Rivesti una teglia rettangolare da circa 25×18 cm con carta forno. Sistema all'interno la frolla e bucherella il fondo con un forchetta (24).

Cuoci in forno statico preriscaldato a 175 °C per 20 minuti. Sforna e lascia intiepidire 25.

Ricopri la frolla con la crema al limone 26, livella con il dorso di un cucchiaio e inforna nuovamente a 175 °C per 30 minuti.

Lascia raffreddare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente, quindi ricava dei rettangoli 27.

Tagliali poi in quadrotti 28.

Al momento di servirli, spolverizza con un po' di zucchero a velo 29.

Trasferiscili in un piatto da portata e servi 30.

Conservazione

I lemon bars si conservano per massimo 3 giorni in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

12
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
12