Avete finito il lievito ma avete un'improvvisa voglia di focaccia? Niente paura: è possibile preparare delle deliziose ricette salate soffici e golose senza l'aiuto del lievito in modo molto più semplice di quanto pensiate. Pizze, focacce, calzoni e nuvolette di verdure sono solo alcune delle golosità da fare senza lievito che potete portare in tavola: ecco 8 idee creative e facili da realizzare.

1. Pizza senza lievito

Non ci crederete, ma vi assicuriamo che è possibile sfornare in meno di 30 minuti una pizza senza lievito, ottima anche per chi è intollerante al glutine oltre che al lievito di birra. Un pizzico di bicarbonato a volte può davvero fare la differenza in cucina e questa ricetta non può che confermarlo. Una salsa di pomodoro profumata e cremosa, qualche fetta di formaggio dolce e un fogliolina di basilico faranno in resto: se siete a corto di lievito, ma non potete rinunciare al confort food per eccellenza, questa è la ricetta che fa per voi.

2. Focaccia

Con solo olio extravergine di oliva e rosmarino oppure ripiena di prosciutto cotto e scamorza, l'importante è che la focaccia sia morbida dentro e croccante fuori, proprio come quella senza lievito che vi proponiamo oggi. Se state pensando ad un aperitivo all'ultimo momento, non avete voglia di aspettare la lievitazione o siete semplicemente intolleranti al lievito, questa focaccia vi aiuterà a fare bella figura con i vostri amici.

3. Pane azzimo

Ricetta ebraica dalle origini antichissime, il pane azzimo è la ricetta senza lievito per eccellenza. Senza scomodare la Bibbia, sappiate che prepararlo è semplicissimo: bastano farina (bianca o integrale) e acqua, rigorosamente molto fredda. Un sostitutivo perfetto del pane, una sfoglia croccante con un sapore neutro e delicato, ottima per accompagnare ricette dolci o salate: avete mai sentito parlare di lasagne vegan a base di pane azzimo?

4. Mini calzoni

Farina, uova, latte e bicarbonato: ecco tutto quello che serve per preparare dei golosi mini calzoni, rigorosamente senza lievito. Un pò di manualità, trenta minuti di riposo e fantasia nel farcire: noi abbiamo usato del salame, ma nulla vieta di sperimentare con formaggi filanti o verdure di ogni tipo. I mini calzoni senza lievito sono semplici da fare e buoni da mangiare: occhio però alla frittura, forse è quella la vera marcia in più.

5. Soda bread

Facciamo un salto in Irlanda e vi proponiamo una ricetta davvero particolare: il soda bread, pane senza lievito a base di farina integrale, uova e latticello. Una preparazione tradizionale per un pane non proprio "convenzionale", in cui il bicarbonato, sostituto del lievito, viene attivato dall'acido del latticello. Se vi sembra difficile, fermatevi e seguite la ricetta: vi ricrederete subito e porterete in tavola un pane alto e soffice, da gustare con un bel boccare di birra, rigorosamente irlandese.

6. Focaccine di patate

Soffici, filanti e golose: le focaccine di patate senza lievito sono la ricetta che fa per voi se in giorni casalinghi volete sperimentare piatti nuovi. Il lievito non è necessario: patate, farina e parmigiano bastano per creare dei deliziosi scrigni da farcire con prosciutto cotto e formaggio filante. Particolare da non sottovalutare: l'impasto delle focaccine di patate non ha bisogno di riposo, prepararle non è solo semplice, ma anche velocissimo.

7. Nuvole di zucchine

Un aperitivo, un antipasto o un secondo piatto insolito: quale che sia il motivo per cui avete deciso di prepararle, le nuvole di zucchine non vi deluderanno. Croccanti fuori e morbide dentro, le nuvole di zucchine senza lievito si preparano in pochi minuti e vanno letteralmente a ruba: bastano due zucchine, due uova, un pò di parmigiano, un pizzico di olio di gomito e, naturalmente, olio per friggere.

8. Pizza di broccoli

I broccoli non piacciono a tutti eppure non tutti sanno che esiste la pizza di broccoli: avete letto bene, una pizza fatta di broccoli, senza lievito, condita come una "classica" margherita con pomodoro e mozzarella. Nei mesi invernali i broccoli abbondano e sperimentare ricette nuove è  sempre una buona idea. Niente lievito ma tanto gusto: provare per credere.