Come sostituire il lievito nei dolci

Avete deciso di preparare un dolce o una torta salata e solo all'ultimo momento vi siete accorti di non avere in casa una bustina di lievito? Niente paura, in cucina tutto è necessario ma non per questo insostituibile: questa regola è valida anche nel caso del lievito, che sia istantaneo o di birra poco importa. L'azione del lievito è semplice: attiva un processo di crescita dell'impasto rendendo le nostre ricette dolci e salate alte, soffici e golose: ma per far partire questo processo possiamo utilizzare anche altri ingredienti che, uniti tra loro, producono l'effetto desiderato. Vediamo tutti i modi in cui come sostituire il lievito chimico istantaneo ed il lievito di birra.

Sostituire il lievito chimico istantaneo

Sostituire una bustina di lievito istantaneo da 16 grammi è possibile unendo un elemento acido ed un elemento basico, che insieme producono l'anidride carbonica necessaria all'impasto per lievitare correttamente. Ecco alcuni modi per farlo:

  • 6 grammi di bicarbonato di sodio mescolati alla farina + 50 ml di aceto di mele da aggiungere all'impasto
  • 6 grammi di bicarbonato di sodio mescolati alla farina + 70 ml di yogurt da unire all'impasto
  • 3 albumi montati a neve + 2 grammi di cremor tartaro
  • 6 grammi di bicarbonato di sodio mescolati alla farina + 35 ml di succo di limone
  • 6 grammi di ammoniaca per dolci (solo per preparazioni dolci)
  • 4 grammi di bicarbonato + 4 grammi di acido citrico + 4 grammi di amido di mais
  • 6 grammi di cremor tartaro + 4 grammi di bicarbonato + 2 grammi di amido di mais

Sostituire il lievito di birra

Il lievito di birra è un ingrediente naturale usato fin dall'antichità soprattutto per la preparazione di ricette salate: in commercio lo troviamo fresco sotto forma di panetti di 25 grammi oppure secco, in bustine di 7 grammi. In alcuni casi, il lievito di birra deve essere "attivato" prima di essere aggiunto alla farina, sciogliendolo in un bicchiere di acqua o latte e lasciandolo poi a riposo per circa 10 minuti. Ecco come sostituire un cubetto o una bustina di lievito di birra, considerando il rapporto tra un cubetto e un chilogrammo di farina.

  • Lievito madre o pasta madre solida, eliminando dagli ingredienti 200 grammi di farina e 100 grammi di acqua
  • 3 bustine di lievito istantaneo
  • 55 grammi di cremor tartaro + 25 grammi di bicarbonato di sodio + 2 grammi di ammoniaca per dolci
  • 400 grammi di li.co.li (lievito in cottura liquida) eliminando dagli ingredienti 200 grammi di farina e 100 grammi di acqua.