ricetta

Involtini di tacchino: la ricetta gustosa dei rotolini ripieni di prosciutto e formaggio

Preparazione: 15 Min
Cottura: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
66
Immagine
ingredienti
Fesa di tacchino a fette
4 grandi fette
Prosciutto cotto
150 gr (8 fettine)
formaggio a pasta filata a fette
8 fette
Vino bianco secco
50 ml
Olio extravergine di oliva
q.b.
Aglio
1 spicchio
Farina
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli involtini di tacchino sono un secondo di carne gustoso e veloce, preparato con fettine di petto di tacchino farcite con prosciutto e formaggio, poi cotte in padella. Perfetti per un pasto informale ma ricco di sapore, gli involtini racchiudono un cuore filante davvero irresistibile, che sorprenderà i commensali. Facili da preparare e di sicura riuscita, ti risolveranno qualunque pranzo di famiglia o cena con gli amici, organizzata anche all'ultimo minuto. Povera di grassi e particolarmente digeribile, la carne di tacchino può tendere a seccarsi: il ripieno fondente, la rosolatura a fuoco vivace e la cottura successiva a fiamma dolce con vino bianco e acqua ci consentirà di ottenere una carne tenera e succulenta.

Puoi realizzare la stessa ricetta utilizzando fettine di petto di pollo al posto del tacchino. Puoi farcire con i salumi e i formaggi preferiti, affettati sottilmente e non troppo freschi o acquosi. Se utilizzi la mozzarella, per esempio, tagliala a fettine sottili e lasciala scolare in un colapasta per almeno un'oretta. Puoi profumare gli involtini di tacchino con le erbette aromatiche o le spezie che più ti piacciono. Puoi accompagnarli con contorni di stagione, cotti o crudi, o con delle croccanti patate al forno.

Gli involtini sono tra le preparazioni più semplici e apprezzate da grandi e piccini, proprio per la loro grande versatilità: prova gli involtini di vitello farciti con emmental e pancetta, e quelli di pollo fritto.

Come preparare gli involtini di tacchino

Prendi le fette di tacchino e mettile fra due fogli di carta forno 1.

Battile con un batticarne dal centro verso l'esterno per renderle tenere e sottili 2.

Stendile bene su un tagliere e tagliale a metà se sono grandi, così da ricavare 8 fettine 3.

Farcisci prima con una fetta di prosciutto cotto 4.

Poi aggiungi una fetta di formaggio 5.

Arrotola la fetta di tacchino partendo dal lato corto e forma gli involtini 6.

Sigilla gli involtini di tacchino utilizzando lo spago da cucina 7 o degli stecchini alle estremità.

Passali nella farina 8, eliminando poi quella in eccesso.

In una larga padella fai imbiondire l'aglio con un filo d'olio 9.

Elimina l'aglio e adagia gli involtini di tacchino 10.

Cuocili a fuoco vivace per qualche minuto rigirandoli su tutti i lati 11.

Dovranno essere dorati e rosolati. Regola di sale e di pepe 12.

A questo punto, sfuma col vino bianco 13 e lascialo evaporare.

Versa un po' d'acqua fino a ricoprire gli involtini per metà 14.

Cuoci gli involtini di tacchino a fuoco basso, con il coperchio, per circa 30 minuti e finché il fondo di cottura si sarà ristretto 15.

Servi subito 16.

Conservazione

Gli involtini di tacchino si conservano in frigorifero per un giorno in un contenitore di vetro. Si possono congelare, prima della cottura, se hai utilizzato carne fresca.

66
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
66