ingredienti
  • Passata di pomodoro 400 gr • 21 kcal
  • Spaghetti 250 gr • 365 kcal
  • Melanzane 1-2 • 25 kcal
  • Provola 100 gr • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Parmigiano grattiugiato q.b.
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli involtini di melanzane con spaghetti sono un primo piatto della tradizione culinaria siciliana: una rivisitazione della pasta alla Norma, la pietanza a base di pasta e melanzane dal sapore inconfondibile. Le fette di melanzane saranno prima fritte – proprio come nella preparazione degli involtini di melanzane – e poi farcite con un ripieno di spaghetti al pomodoro e formaggio, arrotolate e gratinate in forno. Il risultato finale è un piatto di pasta al forno originale e irresistibile, con le melanzane che avvolgono gli spaghetti, ideali per il pranzo della domenica in famiglia, ma da servire anche come sfizioso finger food: piaceranno tanto a grandi e piccini. Ma ecco tutti i passaggi per prepararli.

Come preparare gli involtini di melanzane e spaghetti

Preparate la salsa di pomodoro: soffriggete lo spicchio d'aglio in padella con l'olio. Aggiungete la passata di pomodoro, salate, pepate e cuocete a fuoco lento per circa 20 minuti (1). Lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a fette (2). Friggetele in olio ben caldo (3), sollevatele e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata, scolateli al dente e metteteli nella padella con la salsa di pomodoro. Mescolateli per farli insaporire (4). Sistemate le fette di melanzane su un piano di lavoro, farcite ogni fetta con gli spaghetti arrotolandoli con una forchetta. Richiudete i vostri involtini (5). Versate un mestolo di salsa di pomodoro sul fondo di una pirofila e adagiate all'interno gli involtini (6).

Copriteli con salsa (7), provola a pezzetti e parmigiano (8) e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 15 minuti. I vostri involtini di melanzane e spaghetti sono pronti per essere serviti (9).

Consigli

Potete sostituire spaghetti con bucatini o ziti, formati ideali per questa preparazione. Chi preferisce poi, può grigliare le melanzane, per una preparazione più leggera.

Se avete tempo a disposizione salate le fette di melanzana e mettetele sotto un peso per almeno mezz'ora, così perderanno l'acqua in eccesso e risulteranno meno amare. Sciacquatele e asciugatele, prima di friggere.

Conservazione

Potete conservare gli involtini di melanzane e spaghetti in frigorifero per 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico. Riscaldateli prima di gustarli e saranno buoni come appena fatti.