ingredienti
  • Sedano rapa 200g
  • Mele 200g • 50 kcal
  • Noci 50g • 660 kcal
  • Maionese 150g • 690 kcal
  • Yogurt greco 180g • 115 kcal
  • Miele 30g • 304 kcal
  • Limone 1 • 43 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

L'insalata Waldorf è un'insalata americana light e nutriente preparata con sedano rapa e mela e arricchita dalla croccantezza delle noci. Il condimento fresco e agrodolce a base di yogurt e miele rende questo piatto ricco e cremoso. La ricetta fu ideata da Oskar Tschirky, il famoso chef del Waldorf -Astoria, uno dei più celebri hotel di New York. Fresca per l'estate, ma adatto anche all'inverno grazie alla stagionalità dei suoi prodotti, questa insalata è il contorno perfetto per tutto l'anno. Per renderlo un piatto unico, molte varianti consigliano di aggiungere dei filetti di pollo, di tacchino, oppure del tonno; in versione vegan è ottima anche con l'aggiunta del seitan.

Alcune varianti americane consigliano anche l'utilizzo della panna acida, ma noi abbiamo optato per un dressing più elaborato, al quale potete aggiungere anche una parte di maionese.

La storia dell'insalata Waldorf

Il nome dell'insalata deriva dal nome del famoso albergo di lusso di New York, il Waldorf-Astoria, per il quale lo chef Oskar Tschirky creò questo gustoso piatto nel lontano 1893. Nella versione originale Oskar, detto Oskar the Waldorf dall'alta borghesia statunitense, propose un piatto a base di solo sedano rapa, mela e condimento di maionese. Con il tempo sono nate moltissime varianti, che seguono il gusto locale, ma la ricetta originale è contenuta in The Cook Book di Oskar, il ricettario del maître stesso, scritto nel 1896. Qui vengono introdotte anche le noci come elemento chiave della ricetta.

L'insalata Waldorf divenne presto il piatto simbolo dell'albergo: richiestissima soprattutto durante i pranzi di lavoro, è un piatto sano e genuino, completo e bilanciato. L'accostamento sapiente di sapori dolci del sedano rapa e della mela acre ha reso iconico questa insalata, famosa almeno quanto la Caesar salad.

Come preparare l'insalata Waldorf

Lavate e pulite il sedano rapa (1) e tagliatelo a listarelle(2). Cuocetelo in abbondante acqua salata per 3 minuti (3), scolate e mettetelo da parte.

Spremete il succo di un limone (4) e in una scodella unite la maionese, (5) lo yogurt greco, il succo di limone, il sale e il pepe (6), mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere una salsa omogenea.

Prendete le mele, lavatele, toglietele il torsolo e tagliatele a strisce sottili (7). Lasciatele qualche minuto in una ciotola con acqua e limone per evitare che anneriscano. (8) Tritate grossolanamente le noci (9). Componete la vostra insalata: in una ciotola unite il sedano rapa e le mele, aggiungete la salsa e mescolate. Se necessario, aggiungete un pizzico di sale e pepe. In ultimo unite le noci. Servite la vostra insalata Waldorf su una foglia di lattuga fresca.

Come conservare l'insalata Waldorf

Si consiglia di consumare l'insalata appena pronta. In caso di necessità, potete conservare il piatto in frigo per un giorno.

Consigli

Per questa ricetta è consigliabile utilizzare un tipo di mela dal sapore più acido come le Granny Smith che bilancia benissimo la dolcezza del sedano rapa.

Varianti

Una variante della ricetta "classica" prevede l'aggiunta di acini di uva nera tagliati a metà insieme alle noci.

La base dell'insalata Waldorf  può essere arricchita come preferite: l'accostamento con le carote, per esempio, è tra i più riusciti.