ricetta

Pesce spada alla piastra: la ricetta del secondo piatto leggero e gustoso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 4 Min
Marinatura: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
11
Immagine
ingredienti
Pesce spada
2 tranci
Aglio
2 spicchi
Prezzemolo
1 ciuffo
Limone
1
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il pesce spada alla piastra, o pesce spada alla griglia, è un secondo piatto leggero e saporito, perfetto per un fresco pranzo estivo da accompagnare a un'insalata colorata o a un contorno di verdure di stagione. Una preparazione semplice, ma che richiede delle piccole attenzioni, per ottenere un risultato morbido, succoso e saporito.

Acquista del pesce spada freschissimo presso il tuo pescivendolo di fiducia, assicurandoti che sia spesso almeno 1-2 centimetri. Non togliere la pelle, che servirà a mantenere la forma del trancio, e prepara una marinatura per insaporire il pesce. Una volta condito e lasciato riposare per un paio di ore in frigorifero, ben avvolto con pellicola trasparente, cuocilo su una griglia ben calda, pochi minuti per lato. In questo modo le sue carni risulteranno tenere e gustose.

Per la marinatura, al posto del prezzemolo, puoi usare altre erbette aromatiche o sostituire il succo di limone con quello di arancia o del vino bianco. Puoi aggiungere anche dello zenzero fresco grattugiato. Una pietanza semplice e veloce, che piacerà proprio a tutti, anche ai bimbi: il pesce spada, infatti, è molto delicato e non ha spine. Nutriente e versatile in cucina, può essere cucinato in mille modi diversi: alla pizzaiola, in padella o anche gratinato. Se sei un'amante dei primi piatti, non perderti la pasta fredda con pesce spada e melanzane.

Scopri come preparare alla perfezione il pesce spada alla piastra seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare il pesce spada alla piastra

In una ciotolina versa un filo abbondante di olio extravergine di oliva 1.

Aggiungi il succo del limone filtrato 2.

Insaporisci con gli spicchi d’aglio, tagliati a pezzetti 3.

Profuma con il prezzemolo tritato 4.

Aggiusta di sale e di pepe nero 5.

Mescola con un cucchiaino per uniformare l’emulsione 6.

Sistema le fette di pesce spada in una teglia 7.

Versa l’emulsione sulle fette di spada 8.

Copri con pellicola trasparente 9 e fai marinare il pesce spada in frigorifero per circa 2 ore.

Ungi una piastra con un filo di olio extravergine di oliva e fai scaldare sul fuoco 10.

Una volta ben calda, disponi le fette di pesce spada 11.

Fai cuocere 2 minuti per lato 12.

Trasferisci il pesce spada in un piatto da portata e servi immediatamente 13.

Conservazione

Il pesce spada alla piastra si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo un giorno.

11
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
11