ricetta

Insalata di melone e gamberi: la ricetta dell’antipasto fresco e delizioso

Preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
1438
Immagine
ingredienti
Melone cantalupo
1
Gamberi
18-20
Avocado maturo
1
Limone
1
Menta
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Timo
1 ciuffetto

L'insalata di melone e gamberi è un antipasto fresco e stuzzicante, perfetto da servire in occasione di una cena estiva a base di pesce, o come secondo piatto per un pasto leggero ma ugualmente appagante. Si tratta di una preparazione semplice e molto rapida: le fettine di melone Cantalupo vengono scavate leggermente all'interno e trasformate in graziose barchette, pronte ad accogliere un'insalata di gamberi e avocado, condita con un'emulsione di olio, succo di limone e menta: il risultato finale è scenografico e irresistibilmente fragrante. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare l'insalata di melone e gamberi

Tagliate il melone a fette, privandolo dei semi e dei filamenti interni, ed eliminate la scorza esterna 1.

Aiutandovi con un piccolo scavino, ricavate tante palline dalla polpa interna del melone 2.

Aprite l’avocado, eliminate il nocciolo centrale e, utilizzando lo stesso scavino, ricavate tante palline dalla polpa interna. Raccogliete il melone e l'avocado in un piatto e irrorate con il succo di mezzo limone 3.

Sgusciate i gamberi ed eliminate la testa 4.

Aiutandovi con uno stecchino di legno, eliminate il filamento scuro dell'intestino 5.

Scaldate una padella sul fuoco, disponete i gamberi e fateli cuocere pochi per lato, senza aggiungere olio 6.

Versate 4 cucchiai di olio in un barattolino e aggiungete il succo del limone restante, la menta tritata e un pizzico di sale e di pepe. Sbattete per bene, fino a emulsionare il tutto 7.

Versate l'emulsione sui gamberi 8 e mescolate delicatamente.

Distribuite l'insalata di melone e gamberi all'interno delle fette scavate, profumate con qualche fogliolina di timo e servite 9.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo scelto di utilizzare il melone della varietà Cantalupo, ma a piacere potete sostituirlo con un'altra tipologia, come il retato o il sardo, altrettanto dolci e succose.

Acquistate dei gamberi presso la vostra pescheria di fiducia; per riconoscerne la freschezza, fate attenzione agli occhi, che devono essere grandi e lucidi, al guscio, lucido e compatto, e all'odore, delicato e piacevolmente marino. Potete sostituirli anche con le mazzancolle.

Vi consigliamo di acquistare l'avocado della varietà hass, dalla consistenza morbida e burrosa: ricordatevi di irrorare sempre la polpa con del succo di limone, per evitare che annerisca.

Potete sostituire il limone anche con il lime e aggiungere anche un pizzico di zenzero fresco grattugiato all'emulsione a base di olio, limone e menta.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche l'insalata di gamberi e arance.

Conservazione

L'insalata di melone e gamberi può essere conservata in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.

1438
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1438