ricetta

Insalata di calamari: la ricetta dell’antipasto freddo ideale per l’estate

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
335
Immagine
ingredienti
Calamari freschi
500 gr
Insalata verde
100 gr
Carota
2
Prezzemolo
1 mazzetto tritato
Sedano
1 costa
Aglio
q.b.
Limone
1
Sale marino
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Pepe nero
q.b.

L'insalata di calamari è un antipasto fresco e leggero, ideale per l'estate e che si prepara in pochissimo tempo. Vi basterà pulire e lessare i calamari, tagliarli ad anelli e, una volta freddi, aggiungere verdure fresche, erbette, olio e limone per donare più gusto e colore a questa squisita pietanza. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato insalata verde arricchita con carote, sedano e prezzemolo tritato. Ecco allora come preparare questo gustoso antipasto freddo a base di pesce, per mangiare con gusto restando leggeri.

Come preparare l'insalata di calamari

Pulite i calamari, spellate le sacche, eliminate la penna di cartilagine che si trova nel mantello estraendola delicatamente.(1) Procedete eliminando gli occhi e le interiora e sciacquate bene sotto acqua corrente.(2) Cuoceteli in acqua bollente per un quarto d'ora circa, scolate e lasciate raffreddare. Tagliate la testa del calamaro ad anelli di circa 1 cm e i tentacoli in 2 parti, se sono piccoli, oppure in 4 parti. Lavate le verdure, tagliate le carote a julienne. In un piatto da portate adagiate sul fondo l'insalata verde, o la rucola, aggiungete le carote e i calamari. Unite ora l'aglio e il prezzemolo tritati, l'olio extravergine di oliva, il succo di limone, sale e pepe e mescolate. Riponete in frigo fino al momento di servire. La vostra insalata di calamari è pronta per essere gustata.

Consigli

La durata della cottura dei calamari dipende dalla loro grandezza: più sono grandi e più è lungo il tempo di cottura. Il consiglio però è quello di evitare di lasciarli in acqua per troppo tempo in quanto tendono a ridursi e a diventare gommosi. Un trucco utilizzato dagli chef, per mantenerli morbidi, è aggiungere un tappo di sughero.

Se utilizzate i calamari surgelati calcolate il doppio del peso, quindi 1 chilo, in quanto peserete anche il ghiaccio.

All'insalata di calamari potete aggiungere anche pomodorini, mais e una cipolla cruda tagliata a pezzi.

Se amate gli antipasti di pesce potete provare anche un'insalata di mare con l'aggiunta di polpo, crostacei e molluschi, per un piatto completo e gustoso, oppure un'insalata di polpo, un fresco antipasto leggero e mediterraneo.

Come conservare l'insalata di calamari

Potete conservare l'insalata di calamari in frigo per 1 o 2 giorni coperta con pellicola trasparente o in un contenitore con chiusura ermetica.

335
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
335