ricetta

Calamari con piselli: la ricetta del secondo piatto leggero e gustoso

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
47
Immagine
ingredienti
Piselli sgusciati (freschi o surgelati)
800 gr
Calamari già puliti
6 pezzi
Cipollotto
1
Vino bianco secco
1/2 bicchiere
Buccia grattugiata di limone
q.b.
sale e pepe
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Quella dei calamari con piselli è una ricetta classica e saporita, molto semplice da realizzare, anche per chi di solito non è molto incline alla preparazione di piatti di pesce.  Si tratta di una secondo già completo di contorno salutare e gustoso allo stesso tempo, da accompagnare con del pane casereccio o con del riso. Un piatto fresco, saporito e perfetto per un pranzo primaverile. Ecco come realizzare i calamari con piselli.

Come preparare i calamari con piselli

Sciacquate i calamari puliti sotto l'acqua fresca corrente. Staccate i ciuffetti con i tentacoli e tagliate le sacche ad anelli 1.

Mondate il cipollotto, sciacquatelo e tagliatelo a rondelle 2.

Fatelo dorare in padella con poco olio 3. Poi aggiungete i piselli, fateli insaporire mescolando e sfumateli con il vino bianco.

Coprite i piselli a filo con acqua calda 4 e portate a bollore. Salate, pepate e aggiungete la buccia grattugiata di limone.

Aggiungete i calamari 5, portate su fuoco vivace e fate cuocere mescolando ogni tanto: il pesce non dovrà cuocere troppo, altrimenti diventerà gommoso.

Quando il fondo di cottura sarà ristretto – ma non secco – spegnete e sistemate i calamari con piselli in un vassoio da portata (6). Ultimate con un filo di olio crudo e una spolverata di pepe. Servite.

Consigli

Per realizzare i calamari con piselli, affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia e chiedetegli di pulirvi i calamari mantenendo intere le sacche. In questo modo la ricetta sarà semplicissima: provate per credere.

Potete usare piselli freschi, se di stagione, o anche surgelati. Potete sostituire il cipollotto con lo scalogno, dal sapore più delicato o decidere di arricchire il piatto aggiungendo anche delle carote e del sedano tagliati a tocchetti piccoli.

Se amate le erbe aromatiche, potete usare in questa ricetta menta, erba cipollina o timo.

Se vi piacciono i piatti con i calamari, provate la ricetta dei calamari ripieni all'amalfitana.

Conservazione

Potete conservare i calamari con i piselli in frigo per 1-2 giorni ben chiusi in un contenitore ermetico: vi suggeriamo però di mangiarli subito, per gustare appieno la ricetta.

47
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
47