ricetta

Gyoza: la ricetta dei ravioli di carne giapponesi cotti in padella

Preparazione: 45 Min
Cottura: 5 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 20 pezzi circa
A cura di Eleonora Tiso
12
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina 0
200 gr
Acqua calda
100 gr
Sale fino
1 pizzico
Per il ripieno
Carne macinata di maiale
350 gr
Cipollotti
2
Cavolo cinese o verza
40 gr
Aglio
1 piccolo spicchio
Salsa di soia
1 cucchiaio
Per il condimento
Salsa di soia
40 gr
Zenzero grattugiato
1 cucchiaio

I gyoza sono i tradizionali ravioli di carne tipici della cucina cinese e giapponese. Si preparano con una sfoglia semplice a base di acqua e farina, stesa sottilmente, e un ripieno di carne di maiale, cipollotti, verza e salsa di soia. La particolarità di questi ravioli sta nella forma a mezzaluna, sigillata pizzicandola con le dita, e nella cottura che avviene in padella: i gyoza vengono prima rosolati su un lato e poi cotti a vapore. Croccanti e aromatici, devono essere intinti nella salsa di soia prima di essere gustati, che servirà per equilibrare perfettamente i sapori.

Cimentati nella loro preparazione, seguendo passo passo gli step fotografici per un'esecuzione impeccabile, e servili in occasione di una cena speciale con gli amici, a tema fusion, accompagnandoli con le bacchette e con altre specialità tipiche della tradizione del Sol Levante, come il tofu dorato con cipollotti o il pollo in salsa teriyaki. Per concludere in dolcezza, non può poi mancare il delizioso gelato fritto, dessert per eccellenza della cucina cinese.

Come preparare i gyoza

Prepara la pasta: versa la farina nel mixer, quindi aggiungi l'acqua calda e un pizzico di sale 1.

Frulla fino a formare un impasto 2.

Trasferisci il panetto sul piano di lavoro e impasta per qualche minuto 3.

Trasferiscilo in un ciotola e fai riposare per almeno 30 minuti, coperto con pellicola trasparente 4.

Nel frattempo, prepara il ripieno mettendo nel mixer la carne macinata, le foglie di verza, il cipollotto e l'aglio 5.

Aggiungi anche la salsa di soia 6.

Unisci infine un tuorlo per rendere l'impasto più compatto 7.

Frulla fino a ottenere un composto sodo e omogeneo 8.

Riprendi l'impasto e forma un filoncino 9.

Dividilo in pezzetti uguali, circa 25 10.

Ricava una pallina da ogni pezzetto 11.

Copri le palline con della pellicola trasparente man mano che le formi, per evitare che si secchino 12.

Stendi ogni pallina con il matterello fino a ottenere una sfoglia spessa 1-2 mm, quindi ritagliala con un coppapasta di 8-9 cm per dare una forma circolare 13.

Assicurati che i cerchi di pasta siano uniformi e abbiano tutti lo stesso spessore 14.

Posiziona un cucchiaino di ripieno al centro di ogni cerchio 15.

Richiudilo a mezzaluna 16.

Aiutandoti con le dita, chiudilo pizzicandolo contemporaneamente 17.

Il risultato sarà un fagottino a forma di mezzaluna pizzicato lungo l'estremità 18.

Forma tutti i ravioli nello stesso modo fino a esaurire gli ingredienti 19.

Scalda un filo d'olio di arachidi nel wok e adagia i gyoza 20.

Falli rosolare a fuoco vivo per qualche istante fino a quando non si sarà formata una bella crosticina sulla base 21.

A questo punto, sfuma con l'acqua 22.

Copri subito con il coperchio per un paio di minuti 23. In questo modo cuoceranno a vapore.

Nel frattempo, prepara il condimento miscelando la salsa di soia con lo zenzero grattugiato 24.

Una volta pronti, intingi i ravioli nella salsa di soia 25.

I gyoza vanno bagnati interi nella salsa che, altrimenti, risulterebbe troppo sapida 26.

Gustali ben caldi 26.

Consigli

I gyoza possono essere serviti come accompagnamento al ramen, zuppa tipica della cucina orientale, oppure come aperitivo insieme agli edamame, i fagioli di soia.

Al posto della verza, puoi utilizzare cavolo cinese o indivia; in sostituzione della carne di maiale puoi realizzarli con pollo, manzo o pesce.  I gyoza si possono anche cuocere al vapore, friggere o grigliare.

Conservazione

I gyoza si conservano in frigorifero per un giorno al massimo. Si possono congelare da crudi, se hai utilizzato ingredienti freschi. Ti basterà sistemarli in una padella con un pochino di acqua e cuocerli per 5-6 minuti.

12
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
12