ricetta

Gelato alla banana: la ricetta del gelato 3 gusti da preparare senza gelatiera

Preparazione: 20 Min
Freezer: 3 ore + 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
39
Immagine
ingredienti
Per il gelato alla banana semplice
Banane
3
Latte vegetale
15 ml
Miele
30 gr
Per il gelato alla banana e fragola
Fragole
150 gr
Banane
2
Latte vegetale
15 ml
Miele
30 g r
Per il gelato alla banana e cacao
Banane
2
Cacao amaro in polvere
15 gr
Latte vegetale
15 ml
Miele
30 gr

Il gelato alla banana fatto in casa è un dessert al cucchiaio fresco e leggero. Si prepara in soli 10 minuti, senza gelatiera, ed è anche molto salutare perché quasi esclusivamente a base di frutta. Alle banane, se mature meglio, viene aggiunto solo un pizzico di miele per dolcificare e un cucchiaio di latte vegetale per renderlo più cremoso e facile da tritare. Noi abbiamo preparato questa ricetta in tre gusti di gelato: il gelato alla banana semplice, che funge da base; il gelato banana e fragole e il gelato banana e cacao.

Oltre a essere una ricetta perfetta per i bambini perché priva di zuccheri raffinati, senza uova e senza panna, è anche perfetta per chi vuole concedersi una merenda golosa senza rinunciare a un'alimentazione sana. Sostituendo il miele con un dolcificante vegetale come lo sciroppo d'agave, in uguali quantità, la nostra preparazione è adatta anche a una dieta vegana. Scopriamo insieme come preparare il gelato alla banana fatto in casa senza gelatiera.

Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il gelato furbo al limone e il gelato su stecco.

Come preparare il gelato alla banana

Parti dalla preparazione del gelato alla banana semplice, che costituirà la base per gli altri gusti. Taglia le banane a fettine sottili, di circa mezzo millimetro di spessore 1. Disponile in un contenitore foderato di carta forno, distribuiscile in modo da separarle in più possibile, quindi ponile in freezer per almeno 3 ore 2. A questo punto trasferisci un po' più di un terzo delle banane congelate – corrispondente a circa 3 banane – in un mixer con lame d'acciaio 3.

Aggiungi il latte vegetale e il miele, quindi frulla il tutto. Per non danneggiare il mixer, ti consigliamo di iniziare con la modalità turbo, caratterizzata da una potenza maggiore che consente di ridurre in pezzi più piccoli le banane congelate. Una volta spezzettate le banane, continua a frullarle in modalità continua fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi 4. A questo punto trasferisci il tutto in freezer. Ripeti l'operazione per gli altri due gusti. Per il gelato alla banana e fragola, poni una parte delle banane congelate – circa 2 banane – nel mixer, aggiungi le fragole congelate, il latte e il miele 5, dunque mixa tutto insieme seguendo le stesse accortezze della preparazione precedente. Una volta ottenuta una crema liscia e rosa, trasferiscila in un contenitore e congelalo 6.

Prepariamo infine il gelato alla banana e cacao. Poni nel mixer le banane rimaste, aggiungi il cacao in polvere, il latte vegetale e il miele 7; frulla nuovamente fino ad ottenere una consistenza cremosa. Trasferisci anche il gelato alla banana e cacao in freezer e lascia riposare per un'altra ora 8. Prima di servirlo, attendi dieci minuti affinché si ammorbidisca: il tuo gelato alla banana ai tre gusti è pronto per essere gustato 9.

Conservazione

Il gelato alla banana si conserva in freezer. Prima di servirlo, ricordate di tirarlo fuori circa 10-15 minuti prima, affinché si ammorbidisca leggermente.

39
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
39