ingredienti
  • Zucchine 2 • 17 kcal
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Farina 00 40 gr • 36 kcal
  • Sale fino 4 gr • 21 kcal
  • Pepe nero macinato 4 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le frittelle di zucchine e cipolle è una preparazione sfiziosa e saporita, ideale sa servire come antipasto, finger food per un aperitivo o come delizioso contorno, in base alle vostre esigenze. Una variante più ricca delle frittelle di zucchine o delle frittelle di cipolle, facilissime e veloci da preparare: piaceranno tanto anche ai più piccoli. Nella nostra ricetta abbiamo prelevato il composto con un cucchiaio e fritto il tutto in una padella con olio ben caldo: per una preparazione più leggera, però, potete cuocere le frittelle di zucchine e cipolle al forno. Ma ecco i passaggi per prepararle in pochissimo tempo.

Come preparare le frittelle di zucchine e cipolle

Lavate le zucchine, spuntatele e grattugiatele all'interno di una ciotola capiente. Grattugiate anche la cipolla (1). Unite le uova, la farina, sale e pepe (2) e mescolate il tutto con una spatola fino a ottenere un composto omogeneo e non troppo compatto (3).

Prelevate il composto con un cucchiaio e friggete in olio ben caldo (4): rigirate le frittelle a metà cottura e cuocete fino a doratura (5). Sollevatele e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre frittelle di zucchine e cipolle sono pronte per essere servite (6).

Consigli

Potete utilizzare le cipolle bianche o quelle rosse di Tropea, in base alla vostra disponibilità. Chi preferisce, poi, potrà arricchire l'impasto con prezzemolo, menta, aneto o con le erbe aromatiche che preferite, per rendere le frittelle di zucchine e cipolle ancora più gustose. Inoltre potete anche aggiungere della scamorza o del formaggio morbido a pezzetti, così da gustarle calde e filanti.

Per una preparazione più leggera cuocere le frittelle di zucchine e cipolle al forno. Mettete il composto su una teglia rivestita di carta forno, aiutandovi con un cucchiaio: se volete realizzare delle frittelle della stessa dimensione, utilizzate una teglia per muffin. Cuocete le frittelle a 180 °C per circa 20 minuti.

Se volete realizzare le frittelle di zucchine e cipolle senza uova ecco come procedere: grattugiate le zucchine e le cipolle, adagiatele in un colino, aggiungete de sale e lasciatele riposare per mezz'ora. Mescolatele poi con 3 cucchiai di farina di ceci e mescolate fino ad amalgamare bene il tutto. Cuocete in padella con poco olio o al forno.

In alternativa potete preparare le frittelle di zucchine e patate, arricchite anche con parmigiano e spezie, ideali come sfizioso antipasto.

Conservazione

Potete conservare le frittelle di zucchine e cipolle per 1-2 giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico. Riscaldatele al microonde prima di servirle oppure tiratele fuori dal frigo un quarto d'ora prima di consumarle e gustatele a temperatura ambiente.