ingredienti
  • Farina 150 gr • 901 kcal
  • Latte 100 ml • 79 kcal
  • Panna 100 ml • 335 kcal
  • Zucchero 40 gr • 15 kcal
  • Uova 6 • 750 kcal
  • Mele 200 gr • 50 kcal
  • Olio q.b.
  • Burro q.b. • 21 kcal
  • Sale 1 pizzico • 0 kcal
  • Zucchero a velo vanigliato 1 cucchiaino • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La frittata dolce di mele è una ricetta tipica della tradizione austriaca e altoatesina. Conosciuta anche come Apfelschmarren o dolce dell'Imperatore, è una sorta di omelette con le mele ricca di zucchero e cotta direttamente in padella. In genere viene servita per colazione, perché è una carica di energie e di nutrienti, ma è l'ideale anche per la merenda o da servire ad un buffet per le feste dei bambini.

La frittata di mele (molto simile alla frittata dolce piemontese) si prepara in pochissimo tempo e bastano pochi e semplici ingredienti, ovvero latte, uova, farina, un pizzico di sale e le mele tagliate a fettine sottili. Il risultato è una frittella deliziosa da servire con frutta fresca, marmellate o dello sciroppo d'acero. Se siete curiosi di provare questa squisita ricetta altoatesina, ecco come preparare la frittata dolce di mele.

Come preparare la frittata dolce di mele

In una ciotola, amalgamate la farina con il latte, la panna e i tuorli delle uova (1). Mescolate per ottenere un impasto omogeneo.

In una ciotola a parte, sbattete gli albumi delle uova e montateli a neve con delle fruste elettriche, incorporando lo zucchero poco per volta (2). Infine amalgamate al resto del composto mescolando delicatamente con una spatola dall'alto verso il basso.

Lavate le mele e tagliatele a fettine sottili e circa dello stesso spessore (3). Fate scaldare una padella antiaderente unta con dell'olio d'oliva.

Versate l'impasto (4), poi aggiungete le fettine di mela in maniera omogenea. Lasciate cuocere per qualche minuto (5), poi girate la frittata aiutandoci con un piatto.

A fine cottura, sbriciolate la frittata con una forchetta, cospargete di zucchero a velo e fate saltare un paio di minuti con una noce di burro in modo da far caramellare leggermente lo zucchero a velo. Servite polverizzando altro zucchero (6).

Consigli

La ricetta originale altoatesina suggerisce di aggiungere all'impasto anche circa 10 ml di rum, per dare alla frittata di mele un tocco leggermente alcolico.

L'abbinamento suggerito per la frittata di mele è una marmellata di mirtilli.

Se amate le spezie, potete aggiungere all'impasto un pizzico di cannella e un pugno di uvetta. Il gusto ricorderà molto quello dello strudel.

La ricetta altoatesina consiglia, dopo la cottura in padella, di fare anche un breve passaggio in forno a 200°, per un paio di minuti, per asciugare leggermente la frittata.

Conservazione

Consumate la frittata dolce di mele rigorosamente calda, appena fatta. Se vi avanza, potete conservarla al massimo fino al giorno successivo chiusa in un contenitore ermetico e riscaldarla leggermente in padella o in forno.