ricetta

Frittata di mele: la ricetta del dolce in padella veloce e goloso

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Riposo: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Silvia Ferrau
278
Immagine
ingredienti
Uova
2
Mele Golden
2
Latte
120 ml
Farina 00
60 gr
Zucchero semolato
40 gr
Uvetta
15 gr
Limone
1
Cannella in polvere
1/2 cucchiaino
per la finitura
Zucchero a velo
q.b.
ti serve inoltre
Burro
q.b.

La frittata di mele è una ricetta facile e veloce, pronta in pochissimi minuti senza bisogno di accendere il forno. Si tratta di un dolce simile al kaisershmarrn austriaco, dal quale si differenzia principalmente per la presenza di pezzettini di frutta nell'impasto, ideale da gustare al mattino per una colazione sana e genuina, o portare in tavola al termine del pasto per concludere in modo goloso una cena tra amici.

Per prepararla, ti basterà sbucciare le mele, tagliarle a dadini e lasciarle insaporire in una ciotola con un pizzico di cannella e una spruzzata di succo di limone. Trascorso il tempo di macerazione, si incorpora la dadolata di frutta, insieme all'uvetta ammollata e ben strizzata, a un composto cremoso a base di uova, zucchero semolato, farina, latte e scorza grattugiata di limone, e si versa quindi il tutto in una padella antiaderente da 20 cm di diametro dove avrai fatto fondere una noce di burro. Il risultato sarà un dessert espresso morbido e profumato, da spolverizzare con uno strato generoso di zucchero a velo e proporre ai bambini all'ora della merenda.

Per una riuscita impeccabile, ti suggeriamo di cuocere la frittata per 10 minuti su fiamma dolce coperta con un coperchio, di capovolgerla delicatamente con l'aiuto di un piatto da portata e di portarla quindi a cottura, scoperta, per i cinque minuti rimanenti. Al momento dell'acquisto, prediligi poi uova freschissime, preferibilmente biologiche e provenienti da galline allevate a terra, e leggi con attenzione l'etichetta impressa sul guscio.

Per una frittata più alta e morbida, puoi utilizzare una padella dal diametro inferiore oppure puoi raddoppiare le dosi previste e cimentarti con una versione maxi.

Scopri come preparare la frittata di mele seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le frittelle di mele e le focaccine di mele in padella.

Come preparare la frittata di mele

Sbuccia le mele, elimina il torsolo e tagliale in spicchi; quindi raccoglili in una ciotola con il succo di 1/2 limone e la cannella in polvere 1, mescola con un cucchiaio e fai insaporire per 20 minuti.

Rompi le uova in un recipiente, unisci lo zucchero semolato 2 e monta per qualche minuto con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Profuma con la scorza grattugiata del limone rimanente e versa il latte 3.

Unisci la farina setacciata 4.

Aggiungi l'uvetta 5, ammollata per una decina di minuti in acqua fredda e ben strizzata.

Mescola per bene gli ingredienti con una frusta 6.

Termina con le mele 7.

Amalgama ancora 8.

Fai sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente da 20 cm di diametro 9.

Versa l'impasto alle mele 10.

Copri con un coperchio e lascia cuocere per circa 10 minuti su fiamma dolce. Trascorso il tempo, capovolgi delicatamente la frittata, con l'aiuto di un piatto piano, e prosegui la cottura per altri 5 minuti 11.

Trasferisci il dolce su un piatto da portata e spolverizza la superficie con lo zucchero a velo 12.

Porta in tavola la frittata di mele 13, tagliala a fette e servi.

Consigli

Se desideri, puoi servire la frittata con un velo di confettura di mirtilli o con un ciuffo di crema inglese oppure puoi aromatizzarla, prima di procedere con la cottura, con un goccino di rum.

In alternativa puoi cuocere la frittata anche in forno: in questo caso ti suggeriamo di rivestire la padella con un foglio di carta forno ben imburrato e di infornare il dolce a 200 °C, coperto con un coperchio, per circa 20 minuti.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
278