ingredienti
  • Per l'impasto
  • Acqua tiepida 300 ml
  • Farina 00 250 gr • 750 kcal
  • Farina di semola rimacinata di grano duro 250 gr
  • Patate lesse 150 gr
  • Lievito di birra fresco 15 gr • 750 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai • 29 kcal
  • Sale fino 1/2 cucchiaino • 21 kcal
  • Per la farcitura
  • Pomodorini 250 gr • 20 kcal
  • Origano q.b.
  • Sale q.b. • 1 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La focaccia pugliese è un lievitato morbido e profumato, preparato con le patate lessate nell'impasto e un condimento di pomodorini, origano e olio extravergine d'oliva. Caratteristica della tipica focaccia barese sono i pomodorini affondati nell'impasto, a cui si possono aggiungere anche le olive nere intere, che la rendono unica e inconfondibile. Il risultato finale sarà una focaccia sofficissima, ideale per accompagnare le vostre pietanze o da gustare in un pranzo veloce con salumi e formaggi: ottima con la mortadella e il provolone. Ma ecco tutti i passaggi per prepararla.

Come preparare la focaccia pugliese

Mescolate le due farine all'interno di una ciotola (1), aggiungete le patate lessate e schiacciate e cominciate a mescolare (2). Aggiungete il lievito di birra sciolto in 100 ml di acqua tiepida, l'olio extravergine, il sale e unite man mano il resto dell'acqua. Impastate fino quando il composto non sarà morbido e un po' appiccicoso (3). Coprite l'impasto con un canovaccio di cotone pulito e lasciate lievitare per circa 2 ore in luogo caldo e asciutto.

Ungete una teglia di 30 cm di diametro con l'olio (4) e stendete all'interno l'impasto, distribuendolo in modo omogeneo (5). Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli in superficie: affondateli leggermente nell'impasto così da farli aderire alla focaccia. Condite con sale, origano e olio extravergine d'oliva. Lasciate lievitare nella teglia per altri 30 minuti. Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti o fino a quando non sarà dorata in superficie. Una volta pronta, lasciatela intiepidire (6). La vostra focaccia pugliese è pronta per essere gustata.

Consigli

L'aggiunta delle patate lesse serve ad addensare e insaporire l'impasto, ottenendo anche una lavorazione più semplice. Potete però preparare la focaccia pugliese anche senza patate.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato una teglia di 30 centimetri di diametro. Potete utilizzarla anche più piccola, ma la focaccia sarà più alta.

Chi preferisce potrà aggiungere anche qualche spicchio d'aglio in superficie, magari privandoli dell'anima. Inoltre potete arricchire la vostra focaccia pugliese con l'aggiunta di olive nere in salamoia, da affondare nell'impasto come i pomodorini, o con la cipolla, così da adattarla ai vostri gusti e renderla ancora più gustosa.

Conservazione

Consumate la focaccia pugliese preferibilmente dopo la preparazione: è ottima sia calda che fredda. Potete comunque conservarla per 2-3 giorni avvolta nella pellicola trasparente.