ricetta

Focaccia dolce alle ciliegie: la ricetta del lievitato soffice e goloso

Preparazione: 30 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
5
Immagine
ingredienti
Ingredienti
Ciliegie
400 gr
Farina tipo 0 per pizza
500 gr
Lievito di birra disidratato
5 gr
Acqua
350 ml
Zucchero
120 gr
Olio extravergine di oliva
40 ml
Sale
q.b.
vi serve inoltre
Farina
q.b.

La focaccia dolce alle ciliegie è un lievitato soffice e goloso, perfetto per le colazioni e le merende estive. Variante della classica ricetta salata, non prevede l’aggiunta di latte e burro, e si prepara davvero in pochi minuti: basterà riunire gli ingredienti in una ciotola, mescolarli con un cucchiaio di legno e lasciarli riposare fino a ottenere un composto omogeneo che, una volta lievitato, verrà trasferito in una teglia, cosparso con pezzettini di ciliegie, zucchero e un filo d’olio, e messo in forno. In questo modo la frutta rilascerà in cottura il suo succo e caramellerà lentamente: il risultato sarà una focaccia morbida, fragrante e con una ghiotta crosticina croccante in superficie, ottima da gustare sia calda sia a temperatura ambiente.

Se preferisci, puoi tagliare a metà la focaccia e farcirla con una confettura di pesche o una composta di mele fatte in casa oppure, per una variante ancora più goduriosa, puoi irrorare la superficie con un pochino di burro fuso al posto dell'olio e aggiungere altra frutta in pezzi come albicocche, more, fragole… Piccolo suggerimento: quando mondi le ciliegie, non buttare via i peduncoli; essiccati, spezzettati e conservati in un barattolino di vetro, sono perfetti per preparare una tisana depurativa e diuretica da sorseggiare con un cucchiaino di miele.

Scopri come preparare la focaccia dolce alle ciliegie seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con altre specialità con le ciliegie:

Come preparare la focaccia dolce alle ciliegie

Versa in una ciotola la farina 1.

Unisci il lievito disidratato 2.

Aggiungi 80 gr di zucchero 3.

Versa l'acqua 4.

Termina con il sale, e mescola bene 5 con un cucchiaio di legno.

Fino a ottenere un composto morbido 6.

Copri con un foglio di pellicola trasparente 7 e lascia riposare per circa 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, trasferisci l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato 8.

Ripiega l'impasto su se stesso 9.

Chiudendo tutti i lati verso il centro 10. Metti quindi nuovamente nella ciotola con pellicola trasparente e lascia lievitare, in un luogo caldo, per circa 1 ora o fino al raddoppio del volume iniziale.

Una volta lievitato 11, riprendi l'impasto.

Trasferisci l'impasto in una teglia rettangolare da circa 30×40 cm, rivestita con carta forno, e ungilo con metà olio (12).

Stendi delicatamente l'impasto con i polpastrelli 13.

Taglia a metà le ciliegie ed elimina il nocciolo 14.

Distribuisci le ciliegie sulla superficie della focaccia 15, facendole affondare leggermente nell'impasto.

Cospargi con lo zucchero rimanente 16.

E irrora con l'olio restante 17. Metti quindi in forno già caldo a 200 °C in modalità statica e fai cuocere per circa 20 minuti (se la focaccia dovesse iniziare a scurirsi sfornala qualche minuto prima).

Al termine leva dal forno 18.

Taglia la focaccia a fette 19, porta in tavola e servi.

Conservazione

La focaccia dolce alle ciliegie si conserva a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro, per 1-2 giorni massimo. Al momento del servizio, puoi scaldarla per pochi istanti su una piastra: tornerà a essere fragrante come appena sfornata.

5
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5