ricetta

Cherry pie: la ricetta originale della torta di ciliegie americana

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
38
Immagine
ingredienti
Per il ripieno
Ciliegie
800 gr
Zucchero di canna
3 cucchiai
Maizena
3 cucchiai
Succo di limone
1 cucchiaio
Estratto di vaniglia
1 cucchiaio
Per la pasta brisée
Farina 00
450 gr
Sale fino
1 pizzico
Burro ammorbidito
240 gr
Acqua fredda
200 ml
Per la copertura
Uova
1 per spennellare
Zucchero di canna
q.b.

La cherry pie è una famosa torta di ciliegie americana, realizzata con due strati croccanti di pasta brisée e un morbido e succoso ripieno di ciliegie. Una crostata golosa e semplice da realizzare, variante estiva della classica apple pie, la squisita torta di mele di Nonna Papera.

Un dolce divenuto iconico anche grazie alla serie televisiva cult degli anni Novanta Twin Peaks di David Lynch: era infatti la torta preferita dell'agente Dale Cooper, protagonista della serie, che la consumava con una tazza bollente di caffè americano.

La preparazione è semplice: una volta realizzata la base di pasta brisée, le ciliegie saranno aggiunte senza precottura. Basta solo far riposare le ciliegie in una ciotola con succo di limone, estratto di vaniglia, zucchero e amido in modo da ottenere un ripieno compatto e non acquoso, evitando così di ammorbidire la pasta. Nella nostra ricetta abbiamo completamente ricoperto il ripieno con una calotta di pasta brisée, come nella ricetta originale, ma potete anche realizzare degli intrecci.

Una volta pronta potete gustare la vostra cherry pie calda o tiepida per la colazione, la merenda ma anche come dessert, da offrire con l'aggiunta di panna o di una pallina di gelato. La ricetta originale della cherry pie prevede l'uso delle ciliegie fresche, ma nel caso in cui non siano di stagione si possono usare anche quelle candite. Ma ecco come preparare la cherry pie in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la cherry pie

Metti le ciliegie prive di nocciolo in una ciotola, aggiungi l'amido e lo zucchero 1 e mescola. Unisci il succo di limone 2 e la vaniglia e lascia riposare per 30 minuti. Nel frattempo prepara la pasta brisée: mettete in una ciotola la farina con un pizzico di sale e mescola. Aggiungi il burro a pezzetti e lavora il composto con le mani fino a quando non sarà sabbioso 3.

Aggiungi man mano l'acqua continuando ad impastare e fino ad ottenere un composto omogeneo 4. Dividi il panetto in due, stendi l'impasto con il mattarello. Adagia il primo disco sul fondo della tortiera, elimina la pasta in eccesso 5 e aggiungi le ciliegie, livellandole bene 6.

Aggiungi il secondo disco di pasta brisée a copertura e realizza dei taglietti, così che l'interno possa asciugarsi in cottura, e crea uno smerlo richiudendo l'impasto. Spennella con un uovo sbattuto, spolvera con zucchero di canna 7 e cuoci in forno già caldo a 190° C per 30 minuti circa. Rimuovi dal forno 8, lascia riposare, poi taglia a fette e servi con una pallina di gelato 9.

Conservazione

Potete conservare la cherry pie a temperatura ambiente per 1 giorno e in frigo per 2-3 giorni, coperta con pellicola trasparente.

38
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38