ricetta

Apple pie americana

Preparazione: 30 Min
Cottura: 45 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
5
Immagine

La Apple Pie o American Pie, conosciuta in Italia come "torta di Nonna Papera", è la tipica torta di mele americana composta da due strati sottili e friabili di impasto simile alla pasta brisée a base di farina, acqua, burro e sale, che racchiudono un cremoso ripieno di mele, tagliate a fette o a pezzi, aromatizzate alla cannella.

Molto apprezzata e diffusa anche in Italia, l'Apple Pie è diventata nel corso della Storia una vera e propria icona della cultura e della gastronomia d'oltreoceano: basti pensare che è uno dei dolci simbolo degli Stati Uniti insieme alla cheesecake e che viene servita in occasione di una delle ricorrenze più importanti, il Thanksgiving, il Giorno del Ringraziamento.

La torta di mele americana non è difficile da preparare, basta avere un po' di manualità per "racchiudere" il goloso ripieno di mele tra i due strati di impasto, munirsi di uno stampo alto non meno di 4 cm e ottenere la classica forma a calotta, inoltre è importante scegliere la varietà di mele giuste: puoi utilizzare le Renette, molto dolci e dalla polpa succosa, perché si mantengono compatte anche dopo la cottura, ma puoi utilizzare anche le Granny Smith, più acidule delle Renette e poco acquose o le Gala.

Ti consigliamo di servire l'American Pie tiepida con una spolverizzata di zucchero a velo: è ottima a colazione, a merenda e anche come dessert, magari accompagnata con una pallina di gelato alla vaniglia o da ciuffi di panna montata. Ecco i passaggi per prepararla.

Prova anche la torta viennese alle mele, con scrigno di frolla e goloso ripieno di mele, noci, savoiardi e uvetta. Sono però tanti i dolci alle mele che puoi realizzare, idee deliziose e facili da preparare, ideali per la colazione, la merenda o da servire come dessert.

ingredienti

Per l'impasto
Farina 00
320 gr
Burro
210 gr
Acqua
110 ml
Sale
1 pizzico
Per il ripieno
Mele
1,5 kg
Zucchero
110 gr
Burro
70 gr
Farina 00
60 gr
Succo di limone
1
Cannella
q.b.

Come preparare la Apple Pie

In una ciotola versa la farina, un pizzico di sale e il burro a tocchetti 1.

Impasta con le mani fino ad ottenere un composto sabbioso 2.

Aggiungi l’acqua e continua a impastare: otterrai in pochi minuti un panetto compatto 3. Ti consigliamo di non lavorare eccessivamente l'impasto per evitare che il burro si riscaldi.

Dividi il panetto a metà con un tarocco 4.

Copri una parte con la pellicola trasparente 5 e lascia riposare in frigo per 2 ore, dovrà rassodarsi bene.

Taglia le mele a fettine della stessa dimensione 6. Per evitare che le mele rilascino troppa acqua durante la cottura rendendo l'impasto umido, ti consigliamo di porre le fette di mela su un canovaccio e di tamponarle leggermente. Inoltre è fondamentale utilizzare una sola tipologia di mela e non fare un mix per evitare che il ripieno risulti troppo liquido.

Cuoci le mele in una padella con del burro 7. Quando saranno appena rosolate, togli le mele dal fuoco.

Metti le mele in una ciotola e aggiungi il succo di limone, lo zucchero, la farina, la cannella 8: puoi aggiungere anche un pizzico di noce moscata, se preferisci.

Mescola bene il tutto: dopo poco inizierà a formarsi una cremina caramellata deliziosa. Distribuiscila omogeneamente su tutte le mele 9.

Con un mattarello lavora la prima metà dell’impasto fino a creare uno spessore di almeno 1 cm 10, leggermente più ampio dello stampo.

Stendi l'impasto nello stampo da 24 cm di diametro imburrato e infarinato eliminando gli eccessi ai lati 11.

Stendi bene le mele sulla base 12: per ottenere l'effetto "cupola" a fine cottura, accumulale di più al centro.

Ricopri con l’altro strato di impasto precedentemente steso con il matterello, eliminando gli eccessi ai lati 13.

Chiudi bene sui bordi, facendo delle piccole pieghe: pizzica i bordi con la punta dell'indice e del pollice per sigillare bene il ripieno, poi ripeti questo passaggio anche verso l'interno, in modo da ottenere dei bordi appuntiti e un cordone smerlato 14.

Spennella la superficie con acqua e cospargi di zucchero semolato 15.

Pratica dei piccoli tagli al centro con l'aiuto di un coltello molto affilato 16 o delle forbici.

Cuoci in forno a 190 °C per 45 minuti 17. Poni la torta nel ripiano più basso del forno e, se necessario, copri i bordi con carta forno: i bordi, infatti, tendono a colorarsi per primi e, con questo piccolo trucco, eviterai che brucino arrivati a cottura ultimata

Servi la tua Apple Pie tiepida spolverizzata con zucchero a velo 18.

Conservazione

L'Apple Pie si può conservare sotto una campana di vetro a temperatura ambiente per massimo 3 giorni e in frigorifero per una settimana. Il consiglio è quella di servirla tiepida quindi, se ti dovesse avanzare, scaldala per circa 10 secondi nel forno a microonde.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5
api url views