video suggerito
video suggerito
ricetta

Filetto di maiale in crosta: la ricetta del secondo piatto sfizioso e scenografico

Preparazione: 40 Min
Cottura: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6 persone
A cura di Eleonora Tiso
37
Immagine

ingredienti

Filetto di maiale
800 gr
Pasta brisée
1 disco
Pancetta tesa
150 gr
Senape
2 cucchiai
Aglio
2 spicchi
Rosmarino fresco
1 rametto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Ti serve inoltre
uovo
1

Il filetto di maiale in crosta è un secondo elegante e scenografico che ti permetterà di fare un figurone con amici e parenti, ideale per giorni di festa, ricorrenze e occasioni speciali. Sebbene possa sembrare elaborata e complessa, si tratta, in realtà, di una preparazione piuttosto semplice: al termine della doppia cottura, la carne risulterà tenera e succosa, in piacevole contrasto con il guscio esterno dorato e croccante.

Per portarlo in tavola, ti basterà legare il filetto di maiale con uno spago da cucina e rosolarlo in un tegame con un fondo di olio, aglio e rosmarino, così da sigillare i succhi al suo interno; una volta formata la deliziosa crosticina, si cosparge il tutto con una dose generosa di senape e poi si avvolge con fettine di pancetta tesa e un disco di pasta brisée. Non ti rimarrà che spennellare la superficie con un uovo sbattuto, praticare delle piccole incisioni sulla parte superiore e infornare per una mezz'oretta.

Il risultato sarà una pietanza succulenta e appetitosa, perfetta da proporre per il pranzo domenicale in famiglia, accompagnata da un contorno di patate al forno o verdure di stagione. Se dovesse avanzare, puoi conservarla in frigorifero, ben chiuso in un contenitore ermetico, per 1 giorno al massimo.

Proprio come altri piatti in crosta, come il vitello, è possibile variare a piacere gli ingredienti: per esempio, puoi sostituire la pancetta con lo speck o il prosciutto crudo, o massaggiare il filetto con delle spezie per conferirgli ancora più sapore e profumo.

Se hai tempo a disposizione, puoi confezionare in casa la pasta brisée, un'operazione facile e veloce con i nostri suggerimenti, ma andrà benissimo anche quella già pronta; in alternativa, puoi optare per la pasta sfoglia o la crosta di pane.

Scopri come preparare il filetto di maiale in crosta seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il roast beef al sale e il classico filetto alla Wellington.

Come preparare il filetto di maiale in crosta

Lega il filetto di maiale con lo spago da cucina, in modo che conservi la sua forma in cottura 1.

Scalda un filo d'olio in una padella, aggiungi due spicchi d'aglio e un rametto di rosmarino 2.

Appena l'olio sarà ben caldo, adagia il filetto 3 e lascialo rosolare dolcemente, girandolo di tanto in tanto in modo che si colori su tutti i lati.

Regola di sale e pepe e spegni il fuoco quando sarà dorato, anche se ancora non del tutto cotto all'interno 4.

Distribuisci la senape su tutta la superficie della carne, aiutandoti con un pennello 5.

Srotola la pasta brisée e ricoprila con le fettine di pancetta, sovrapponendole e compattandole per bene con le mani 6.

Elimina lo spago da cucina, tagliandolo con un paio di forbici e sistema il filetto al centro dello strato di pancetta, quindi avvolgilo completamente 7.

Ricopri il tutto con il disco di pasta brisée, sigillando per bene i bordi, pizzicando con la punta delle dita 8.

Posiziona il filetto di maiale in crosta in una teglia, rivestita con carta forno, spennella con l'uovo sbattuto 9 e pratica qualche leggera incisione in superficie.

Cuoci in forno statico preriscaldato a 180 °C per 30 minuti circa, quindi sfornalo e lascialo assestare per qualche minuto su una gratella 10; trasferiscilo su un vassoio o un piatto da portata.

Taglia a fette e gusta il filetto di maiale in crosta, aromatico e saporito 11.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
37
api url views