ingredienti
  • Farina 00 500 gr • 750 kcal
  • Burro a pezzetti 200 gr
  • Zucchero a velo 200 gr • 380 kcal
  • Cacao amaro in polvere 30 gr
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le farfalle di pasta frolla sono dei biscottini sfiziosi e originali, semplici da preparare ma di sicuro effetto: gustateli per la colazione o la merenda, oppure serviteli come dessert, accompagnati da una tazza di tè. Per realizzarle vi basterà preparare la pasta frolla, aggiungendo a metà impasto del cacao amaro in polvere. Non vi resterà che stendere i due pezzi di frolla e sovrapporli, così da formare poi le vostre farfalle di frolla bicolore. Ma ecco come realizzare i biscotti a forma di farfalla in pochi e semplici passaggi.

Come preparare le farfalle di pasta frolla

Montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto schiumoso (1). Disponete la farina, il sale e il burro a cubetti (2) su un piano di lavoro pulito e aggiungete il composto di uova e zucchero. Impastate velocemente amalgamando perfettamente il burro alla farina, fino a ottenere un panetto. Avvolgetelo in una pellicola trasparente (3) e riponetelo in frigorifero per un'ora circa.

Dividete il panetto di pasta frolla in due parti, a una di esse aggiungete il cacao e impastate (4). Stendete i due panetti con il matterello e metteteli uno sopra l'altro (5), quindi arrotolate delicatamente (6).

Tagliate il rotolo in due parti uguali e congiungetele, facendo attenzione che la parte finale vada in alto. Tagliate i vostri biscotti (7) e dategli la forma di una bellissima farfalla (8). Adagiateli su una teglia rivestita di carta forno e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 20-30 minuti. Le vostre farfalle di pasta frolla sono pronte per essere gustate (9).

Consigli

Per la buona riuscita dei biscotti, è importante che la frolla riposi il giusto tempo in frigo: potete anche preparare l'impasto il giorno prima. Chi preferisce, poi, potrà preparare la pasta frolla senza burro, che sarà sostituito con l'olio.

Potete aromatizzare la pasta frolla con la scorza di limone grattugiata, con la cannella o con l'essenza di vaniglia, se preferite.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche i fiori di pasta frolla, originali e deliziosi. Inoltre sono tante le ricette di biscotti che potete realizzare, tutte semplici e golose.

Conservazione

Potete conservare le farfalle di pasta frolla per 4-5 giorni all'interno di una scatola di latta o di sacchetti per alimenti ben sigillati.