ricetta

Crema di peperoni: la ricetta per gustarla al naturale e per condire la pasta

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
348
Immagine
ingredienti
Peperoni
400 gr
Pomodori ramati
250 gr
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Basilico fresco
q.b.
Sale marino
q.b.
Pepe nero
q.b.

La crema di peperoni è profumata, cremosa e semplice da realizzare: una preparazione tipica del periodo estivo, ideale per condire la pasta o il riso. Chi preferisce potrà invece gustarla al naturale con bruschette o crostini, oppure utilizzarla per la farcitura di panini o abbinata a piatti di carni alla griglia e formaggi freschi. Una ricetta versatile e gustosa da preparare in pochissimo tempo e con semplici ingredienti: vi basterà tagliate i peperoni a cubetti, farli rosolare in padella con olio e aglio, e aggiungere i pomodori ramati. Otterrete così una crema deliziosa per rendere uniche le vostre preparazioni.

Come preparare la crema di peperoni

Lavate i peperoni, tagliateli nel senso della lunghezza per eliminare i semini interni e tagliateli poi a cubetti. Lavate i pomodori e tagliateli grossolanamente. Fate soffriggere l'aglio in camicia in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva. Unite poi i peperoni e i pomodori, aggiungendo anche sale, pepe e qualche foglia di basilico. Cuocete a fiamma media per circa 15 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Versate ora il tutto in un bicchiere apposito e frullate con il frullatore a immersione. La vostra crema di peperoni è pronta: potete trasferirla in una ciotola e poi utilizzarla per le vostre preparazioni.

Consigli

Per la preparazione potete scegliere peperoni rossi, gialli oppure entrambe. Potete poi sostituire l'aglio con la cipolla o con lo scalogno, in base ai vostri gusti personali.

Se volete utilizzare la crema di peperoni per la pasta, preferite penne rigate, fusilli o rigatoni: meglio ancora se utilizzate la pasta integrale, che si sposa alla perfezione con questo condimento. Una volta preparata la crema di peperoni trasferitela in padella, scolate la pasta al dente direttamente nel condimento e mantecate bene per amalgamarla.

Una volta pronta, potete servire la vostra crema di peperoni tiepida o fredda, proprio come il gazpacho, magari arricchita con crostini di pane.

Conservazione

Potete conservare la crema di peperoni in frigo per una settimana, coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.

348
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
348