ingredienti
  • Braciole di maiale con l’osso 4
  • Sale fino 4 gr • 21 kcal
  • Pepe nero macinato 4 gr
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Farina 00 q.b. • 901 kcal
  • Per il contorno
  • Cavolo cappuccio 1
  • Maionese 30 gr • 690 kcal
  • Semi di sesamo bianco 1 cucchiaio
  • Olio di sesamo 1 cucchiaino • 0 kcal
  • Salsa di ostriche 1 cucchiaino
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le cotolette di maiale fritte sono un secondo piatto veloce e gustoso: braciole di maiale impanate e cotte in padella in olio ben caldo, morbide dentro e croccanti fuori. Una preparazione simile a quella della cotoletta alla milanese, utilizzando però la carne di maiale al posto della carne di vitello e friggendo la cotoletta in olio di semi anziché nel burro chiarificato. Nella nostra ricetta abbiamo abbinato anche un contorno con cavolo cappuccio insaporito con una salsa alla maionese e sesamo, ma potete servirla con il contorno che preferite, scegliendo verdura di stagione. Preparatele per una cena sfiziosa in famiglia: piaceranno tanto anche ai bambini. Ecco come realizzarle.

Come preparare le cotolette di maiale fritte

Bucherellate le braciole con la forchetta (1). Mettetele in una ciotola e conditele con il pepe e il sale. Mescolate con le mani così da farle insaporire. Aggiungete 1 uovo (2) e continuate a mescolare. Lasciate insaporire qualche minuto (3).

In una ciotolina mettete la maionese con i semi di sesamo, l'olio di sesamo e la salsa di ostriche, quindi mescolate (4). Tagliate il cavolo cappuccio a fette e poi in striscioline (5). Mescolatelo con la salsa e tenete da parte (6).

Impanate la carne nella farina, nell’uovo e nel pangrattato, facendolo aderire bene (7). Friggete le cotolette nell’olio ben caldo fino a doratura (8). Sollevatele e sistematele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre cotolette di maiale fritte sono pronte per essere servite con il contorno di cavolo o con le verdure che preferite (9).

Consigli

Se volete ottenere una panatura più spessa e croccante, realizzate una doppia panatura, ripassando le cotolette una seconda volta nell'uovo e nel pangrattato.

Potete aromatizzare il pangrattato con prezzemolo tritato, rosmarino, paprika o con le erbe aromatiche e le spezie che preferite.

Sono tante le ricette di cotolette che potete realizzare, preparazioni semplice e gustose per il pranzo o la cena, da abbinare al contorno che preferite.

Variante

Per rendere la preparazione più leggera, potete realizzare le cotolette di maiale al forno: sistematele su una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180 °C per circa 20 minuti, girando le cotolette a metà cottura.

Conservazione

È consigliabile consumare la cotoletta di maiale fritta subito dopo la preparazione. In alternativa potete conservarla in frigo per un giorno all'interno di un contenitore ermetico.