ricetta

Ciambella pinguino: la ricetta del dolce goloso con panna e crema di nocciole

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
10
Immagine
ingredienti
Panna da montare
400 ml
Crema di nocciole
300 gr
Farina 00
250 gr
Latte
150 ml
Zucchero
150 gr
Cacao in polvere
50 gr
Lievito in polvere per dolci
2 cucchiaini
Uova
3
Per la ganache al cioccolato
Cioccolato fondente
300 gr
Panna da montare
220 ml

La ciambella pinguino è un dolce facile e goloso che conquisterà veramente tutti. Una variante senza burro e senza olio della torta pinguì realizzata con una base al cacao, una golosa farcitura di panna e crema di nocciole e una copertura realizzata con squisita ganache al cioccolato, per renderla ancora più irresistibile. Preparatela come dessert a fine pasto o come torta di compleanno per i bambini. Realizzarla è facile, basterà seguire tutti i passaggi per ottenere una ciambella morbida, buona da gustare e bella da vedere. Ecco come fare.

Come preparare la torta pinguino

Sbattete le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso 1. Aggiungere il latte, la farina, il cacao in polvere e il lievito setacciati e continuare a mescolare 2 così da ottenere un composto liscio e senza grumi. Versate l’impasto in uno stampo a ciambella foderato con burro e cacao in polvere 3 e cuocete in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti.

Nel frattempo montate la panna 4. Una volta pronta, lasciate raffreddare la torta e tagliatela a metà 5. Spalmate la panna montata 6 e mettete in freezer per 15 minuti.

Distribuite la crema di nocciole 7 e aggiungete un secondo strato di panna montata. Coprite con l’altra metà della torta e fate raffreddare per altri 20 minuti. Sciogliete il cioccolato nella panna da montare calda e distribuitelo sulla torta 8. Fate raffreddare per 1 ora. La vostra ciambella pinguino è pronta per essere gustata 9.

Consigli

La base al cacao realizzata per questa ricetta sarà morbidissima e umida, quindi non sarà necessario utilizzare alcuna bagna. Una volta farcito, fate raffreddare bene il dolce in frigo: sarà più facile tagliarlo in fettine morbide ma compatte.

Potete cospargere la superficie anche con crema di nocciole e codette di cioccolato per velocizzare la preparazione.

Se vi è piaciuta questa ricetta, realizzate anche la cheesecake pinguino, facilissima e golosa, pronta in poco tempo.

Conservazione

Potete conservare la ciambella pinguino in frigo per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.

10
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
10