ingredienti
  • Panna fresca non zuccherata 400 gr
  • Formaggio spalmabile (non light) 200 gr
  • Biscotti al cacao 200 gr
  • Sciroppo alla menta 150 gr
  • Cioccolato fondente 150 gr • 600 kcal
  • Burro 80 gr • 380 kcal
  • Gelatina in fogli 10 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La cheesecake menta e cioccolato è un dolce goloso e dal sapore delicatamente rinfrescante. Si tratta di una preparazione semplice e perfetta per la stagione estiva perché non richiede il passaggio in forno ma solo il riposo in frigorifero. Dalla consistenza cremosa e allo stesso tempo croccante, grazie alla presenza delle scaglie di cioccolato all'interno della farcia, si può preparare comodamente in anticipo ed è perfetta per qualunque occasione o momento della giornata: dal buffet di festa alla semplice merenda in compagnia. Ecco come preparare alla perfezione la cheesecake menta e cioccolato.

Come preparare la cheesecake menta e cioccolato

Base di burro e biscotti

Frullate i biscotti in modo da ottenere una polvere e raccoglieteli in un piatto. Poi sciogliete dolcemente il burro e, con una spatola, amalgamatelo alla polvere (1).

base della torta fredda

Trasferite il mix ottenuto nello stampo, foderato con carta forno alla base e ai bordi, quindi livellatelo prima con un cucchiaio e poi con la base di un bicchiere in modo da ottenere un disco regolare (2). Riponete in frigorifero.

sciogliere la gelatina

Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti. Poi scaldate 100 ml di panna presi dal totale, senza portarla a bollore, quindi strizzate la gelatina e aggiungetela al liquido fuori dal fuoco (3). Mescolate fino a completo scioglimento e fate raffreddare.

fare la crema

Raccogliete in una ciotola il formaggio spalmabile e la panna non zuccherata ben freddi di frigo, poi montateli con le fruste in modo da ottenere una crema soda. Quindi, incorporate a filo la panna con la gelatina sciolta e infine lo sciroppo alla menta (4).

aggiungere il cioccolato

Tritate al coltello 100 gr di cioccolato e aggiungetelo alla crema alla menta (5). Mescolate con una spatola con movimenti lenti dal basso verso l'alto.

riempire lo stampo

Versate la crema sulla base di biscotti ormai soda e livellatela con la spatola (6). Riponete in frigorifero per almeno 6 ore.

sformare la cheesecake

Sformate delicatamente il dolce: rimuovete il bordo dello stampo a cerniera e poi la carta forno (7). Trasferite la torta su un piatto da portata.

Decorazione cheesecake

Prendete la restante tavoletta di cioccolato e scaldatene un po' i bordi tra le mani. Poi utilizzando un pelapatate, ricavate dei riccioli e fateli cadere sulla superficie del dolce (8). Trasferite in frigorifero e lasciate riposare fino al momento di servire.

Cheesecake menta e cioccolato

Al momento di servire, levate il dolce dal frigorifero e lasciatelo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente. Tagliate a fette e servite (9).

Consigli

Per realizzare la vostra cheesecake dovete utilizzare uno stampo a cerniera con fondo removibile da 22-24 cm di diametro, foderato con un disco di carta forno (sia i bordi sia il fondo); per fare aderire meglio la carta forno allo stampo, un trucchetto è imburrare leggermente la parte della carta forno che andrà a contatto con la teglia. In questo modo eviterà di muoversi. Per ottenere un bordo ultra liscio, potete usare anche un anello in acciaio per torte moderne, oppure sostituire la carta forno con fogli di acetato per dolci.

Potete frullare i biscotti al cioccolato aiutandovi con un mixer da cucina oppure potete raccoglierli in un sacchetto di plastica e batterli delicatamente con un matterello fino a ottenere una polvere fine.

Tritate grossolanamente il cioccolato in scaglie in anticipo e trasferitelo in frigorifero fino al momento dell'utilizzo: in questo periodo molto caldo resterà croccante e non "macchierà" la crema.

Una volta sciolta la gelatina, abbiate l'accortezza di filtrarla attraverso un colino quando l'aggiungete alla crema montata: in questo modo non correre il rischio di avere dei pezzetti di gelatina e quindi una farcia non perfettamente liscia e omogenea.

Conservate il dolce in frigorifero e abbiate l'accortezza di tirarlo fuori circa 30 minuti prima di servirlo.

Versatile e golosa, la cheesecake è protagonista di tantissime ricette diverse: dalle più classiche e celebri, come la New York cheesecake, fino alle reinterpretazioni più fresche e creative, come quella allo yogurt, ce n'è davvero per tutti i gusti.

Curiosità

Di origine greca, la ricetta della cheesecake si è poi ampiamente diffusa nei paesi anglosassoni, diventandone il dolce simbolo (la New York cheesecake è il dolce tipico della tradizione americana). Secondo fonti antiche, sembrerebbe che agli atleti delle primissime Olimpiadi della storia, tenutesi a Delo nel 776 avanti Cristo, sarebbe stato servito un dolce ripieno di formaggio di pecora e miele.

Conservazione

La cheesecake menta e cioccolato si conserva in frigorifero per 2-3 giorni, coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente o, in alternativa, messa in un apposito contenitore con chiusura ermetica.