video suggerito
video suggerito
ricetta

Cheesecake alla birra: la ricetta senza cottura del dolce fresco e originale

Preparazione: 45 Min
Cottura: 2 Min
Riposo: 4 Ore e 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 10 persone
A cura di Eleonora Tiso
18
Immagine
ingredienti
Per la base
Biscotti tipo Digestive
250 gr
Burro fuso
125 gr
Per la crema di formaggio
Mascarpone
500 gr
Formaggio spalmabile
275 gr
Zucchero a velo
125 gr
Birra chiara
100 ml
Estratto di vaniglia
1 cucchiaino
Gelatina in fogli
10 gr
Per decorare
Burro di Arachidi
q.b.
scaglie di cioccolato fondente
q.b.

La cheesecake alla birra è un dolce fresco e originale, variante senza cottura della classica cheesecake americana. Si compone di una base realizzata con biscotti e burro, e una farcia voluttuosa, preparata con formaggio spalmabile, mascarpone, zucchero a velo, gelatina e birra: facile e golosa, è perfetta da portare in tavola al termine di una cena in compagnia degli amici più cari.

Confezionarla è semplicissimo: dopo aver frullato i biscotti fino a ottenere un composto farinoso, basterà amalgamarli con il burro fuso e intiepidito, poi distribuire il tutto in uno stampo a cerniera da 24 centimetri di diametro e riporre la base in frigo per una mezz'ora. Trascorso il tempo di riposo, si distribuisce la farcitura, arricchita dalla gelatina alla birra: noi abbiamo scelto una lager, birra chiara leggera e piacevolmente frizzante, ma puoi utilizzare anche una stout, una porter o un'altra birra scura, per conferire un retrogusto più aromatico.

Non rimarrà che far raffreddare la torta per almeno 4 ore, affinché si compatti per bene, quindi decorarla con burro di arachidi, magari fatto in casa, lasciando le noccioline più grossolane così da ottenere un piacevole effetto crunchy, e cioccolato fondente in scaglie. Il risultato è un dessert goloso e irresistibile, ideale per gli estimatori di una delle bevande alcoliche più amate al mondo.

La ricetta può essere personalizzata a piacere: per esempio, puoi sostituire il mascarpone con la ricotta, o guarnire la superficie della cheesecake con un velo di caramello salato e una manciata di gocce di cioccolato bianco.

Scopri come preparare la cheesecake alla birra seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la torta Guinness, il birramisù e le crostatine alle mandorle con crema alla birra.

Come preparare la cheesecake alla birra

Raccogli i biscotti nel boccale di un mixer da cucina 1 e frullali fino a ottenere uno sfarinato.

Aggiungi il burro fuso e intiepidito 2, poi frulla per qualche altro istante.

Trasferisci il composto di biscotti e burro in uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro, già foderato di carta forno o di un foglio di acetato 3.

Livella e compatta il composto con il dorso di un cucchiaio così da renderlo di spessore uniforme 4 e riponi la base in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo, sistema i fogli di gelatina in un recipiente, ricoprili con la birra chiara 5 e lasciali in ammollo per almeno 10 minuti.

Raccogli in una terrina il mascarpone, il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia 6, quindi amalgama gli ingredienti con le fruste elettriche.

Lavora il tutto fino a ottenere una crema liscia e vellutata 7.

A questo punto, scalda sul fuoco la birra con la gelatina finché quest'ultima non sarà sciolta, poi lascia raffreddare il liquido e, quando sarà a temperatura ambiente, versalo nella crema al formaggio 8 e prosegui a mescolare con le fruste in modo da incorporarlo alla perfezione.

Estrai la base dal frigo, distribuisci la farcitura 9 e livellala per bene con una spatola.

Riponi in frigo per altre 4 ore, affinché il ripieno possa rassodarsi e compattarsi al punto giusto. Rimuovi poi il cerchio apribile dallo stampo, sfila il foglio di acetato e trasferisci la cheesecake su un piatto da portata 10.

Guarnisci la superficie con delle strisce di burro di arachidi, distribuendole in modo casuale 11.

Completa con le scaglie di cioccolato fondente per un tocco croccante 12.

La cheesecake alla birra è pronta per essere gustata 13.

Portala in tavola e tagliala a fette 14.

Consiglio

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato dei fogli di gelatina alimentare, anche conosciuta come colla di pesce, un addensante ricavato da parti interne di bovini e/o suini; se preferisci una variante adatta anche a ospiti vegetariani, puoi sostituirla con l'agar agar, gelificante vegetale ottenuto dalla lavorazione delle alghe rosse.

Conservazione

La cheesecake alla birra si conserva in frigorifero, ben chiusa in un contenitore ermetico, per 3 giorni al massimo. Si sconsiglia di congelarla.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
18
api url views