ingredienti
  • Savoiardi 350 gr (circa 40) • 391 kcal
  • Zucchero a velo per guarnire q.b.
  • Per la ghiaccia reale
  • Zucchero a velo 440 gr • 380 kcal
  • Albumi 2 • 43 kcal
  • Succo di limone 2 gocce • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La casetta di savoiardi è una preparazione natalizia semplice e scenografica, ottima come goloso centrotavola per il pranzo delle feste, da realizzare in alternativa alla classica casetta di pan di zenzero. Per la preparazione di questa deliziosa baita di Natale vi occorreranno solo i savoiardi, per formare la struttura, la ghiaccia reale, per assemblare la casetta, e lo zucchero a velo per simulare la neve sul tetto. Un dolce facile e senza cottura: vi basterà solo lasciar raffreddare in frigo le varie componenti delle casa, prima di comporla e portarla in tavola. Realizzatela con i bambini, che si divertiranno tanto. Ma ecco come prepararla passo passo.

Come preparare la casetta di savoiardi

Preparate subito la ghiaccia reale: mettete in una ciotola gli albumi e il succo di limone (1) e iniziate a sbatterli con le fruste elettriche o con la frusta a mano. Aggiungete lo zucchero a velo (2) poco alla volta, continuando a sbattere con le fruste, per evitare la formazione di grumi (3).

Procedete ora a realizzare la casetta unendo i savoiardi con la ghiaccia reale. Formate le due torri da 5 savoiardi sovrapposti (4), che andranno a comporre le pareti. Componete le altre due torri da 8 savoiardi ognuna (5), per la parte anteriore e posteriore della casa. Lasciate raffreddare in frigo i pezzi composti per almeno 20 minuti. Preparate il tetto unendo 6 savoiardi lateralmente (6). Ripetere l'operazione per l'altra parte del tetto e lasciate riposare in frigo.

Prendete le torri da 8 savoiardi e tagliate un triangolo che prenda gli ultimi tre savoiardi (7). Dalla seconda torre di 8 savoiardi ritagliate la porta (8). Aiutandovi con la ghiaccia reale, procedete assemblando la vostra casetta (9).

Aggiungete le due parti di tetto (10) e unite con altri due savoiardi. Ponete la casetta in frigo a rassodare per altri 15 minuti. Decorate con abbondante zucchero a velo (11). La vostra casetta di savoiardi è pronta per essere portata in tavola (12).

Consigli

Potete aromatizzare la ghiaccia reale con lo zenzero o la cannella, se preferite, oppure aggiungere la cannella allo zucchero e velo, prima di spolverizzare il tetto.

Se volete realizzare il camino della casetta, potete assemblarlo con i pezzi utilizzati per ritagliare la porta. Vi basterà poi incollarlo sempre con la ghiaccia reale. Inoltre potete decorare la vostra baita di savoiardi anche con la panna montata.

Per arricchire la tavola delle feste, sono tanti i biscotti di Natale che potete preparare, ricette facili e golose da realizzare anche come idea regalo.

Conservazione

Potete conservare la casetta di savoiardi temperatura ambiente per circa 1 mese, se volete utilizzarla solo come decorazione. Altrimenti potete prepararla anche un paio di giorni prima di portarla in tavola e conservala in frigo fino al momento.