ricetta

Casetta di savoiardi: la ricetta della baita di Natale perfetta come centrotavola

Preparazione: 20 Min
Riposo: 1 ora
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
43
Immagine

La casetta di savoiardi è un dolce natalizio semplice e scenografico, ottima come goloso centrotavola per il pranzo delle feste, da realizzare in alternativa alla classica casetta di pan di zenzero o gingergbread house. Per la preparazione di questa deliziosa baita di Natale vi occorreranno solo i savoiardi, per formare la struttura di pareti e tetto, la ghiaccia reale, per assemblare la casetta, e lo zucchero a velo per simulare la neve sul tetto delle casette di legno. Un dolce facile e senza cottura: vi basterà solo lasciar raffreddare in frigo le varie componenti delle casa, prima di comporla e portarla in tavola. Realizzatela con i bambini, che si divertiranno tanto. Ecco come prepararla passo passo.

ingredienti
Per al casetta
Savoiardi
350 gr (40 pezzi)
Zucchero a velo
q.b. per decorare
Per la ghiaccia reale
Zucchero a velo
440 gr
2 albumi medi
2
Succo di limone
qualche goccia

Come preparare la casetta di savoiardi

Per preparare la ghiaccia reale: unisci gli albumi con il succo di limone e inizia mescolare con lo sbattitore elettrico 1.

Aggiungi lo zucchero a velo poco alla volta e continua a mescolare per montarli 2. Evita che si formino i grumi.

Per realizzare al casetta: Unisci 5 savoiardi spalmando la ghiaccia reale per realizzare un lato della casa 3. Ripeti l’operazione con altri 5 savoiardi per fare anche l’altro lato. Metti in frigo per 20 minuti.

Realizza altre 2 torri da 8 savoiardi ciascuno per la parte anteriore e posteriore della casa 4. Lascia in frigo per 20 minuti.

Per preparare il tetto unisci 6 savoiardi lateralmente 5. Ripeti l’operazione per l’altro parte del tetto. Fai riposare in frigo per 20 minuti.

Ritaglia la porta e il triangolo per il tetto dalla torre di 8 savoiardi. Dall’altra torre di 8 ritaglia solo il triangolo che comprende i primi 3 savoiardi 6.

Monta la casetta con l’aiuto della ghiaccia reale 7.

La casetta di savoiardi è pronta per essere portata in tavola 8.

Consigli

Puoi aromatizzare la ghiaccia reale con lo zenzero o la cannella, se preferisci, oppure aggiungere la cannella allo zucchero e velo, prima di spolverizzare il tetto.

Se vuoi realizzare il camino della casetta, puoi assemblarlo con i pezzi utilizzati per ritagliare la porta. Ti basterà poi incollarlo sempre con la ghiaccia reale. Inoltre puoi decorare la tua baita di savoiardi anche con la panna montata.

Conservazione

Puoi conservare la casetta di savoiardi temperatura ambiente per circa 1 mese, se vuoi utilizzarla solo come decorazione. Altrimenti puoi prepararla anche un 2 giorni prima di portarla in tavola e conservala in frigo fino al momento di servirla.

43
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
43