ricetta

Babbo Natale di pasta sfoglia: la ricetta dell’antipasto di festa divertente e scenografico

Preparazione: 25 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Eleonora Tiso
3
Immagine
ingredienti
Pasta sfoglia rotonda
3 rotoli
Formaggio morbido grattugiato
100 gr
Burro fuso
50 gr
Passata di pomodoro
2 cucchiai
mozzarelline ciliegine
2
Colorante alimentare rosso
2 gocce
Olive nere snocciolate
2
tuorlo
1
uovo
1

Il Babbo Natale di pasta sfoglia è un antipasto natalizio veloce e di grande effetto, ideale da servire la sera della Vigilia o in apertura del pranzo del 25 dicembre, anche come sorprendente centrotavola.

Per prepararlo, ti basteranno pochi e semplici ingredienti: tre dischi di pasta sfoglia già pronta con i quali realizzare viso, barba, baffi, cappello e gli altri particolari del volto del simpatico vecchino, del formaggio morbido grattugiato, passata di pomodoro e mozzarelline per la farcitura, un uovo per lucidare la sfoglia, e un tuorlo, leggermente sbattuto con qualche goccia di colorante alimentare rosso, per tingere il berretto. Una volta pronto, non ti rimarrà che formare gli occhi di Babbo Natale con due olive nere snocciolate e mettere poi tutto in forno a 180 °C per circa mezz'ora: il risultato sarà un rustico appetitoso e filante, da proporre per un aperitivo di festa insieme a pupazzi di neve salati e alberelli di tramezzini.

Per il ripieno della barba puoi scegliere il formaggio a pasta filata preferito, come emmental, provola affumicata, scamorza, taleggio… Oppure puoi decidere di arricchirlo e renderlo più appetitoso unendo del prosciutto cotto sminuzzato, la pancetta tesa a cubetti, lo speck a listerelle, o altro salume presente in frigo.

Al posto della sfoglia puoi optare per la brisée o la pasta matta fatta in casa mentre, per una resa più precisa, puoi disegnare il volto di Babbo Natale aiutandoti con una sagoma di cartoncino.

Scopri come preparare il Babbo Natale di pasta sfoglia seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche l'albero di Natale di pasta sfoglia oppure cimentati con la stella di pasta sfoglia.

Come preparare il Babbo Natale di pasta sfoglia

Srotola il primo rotolo di sfoglia con tutta la sua carta forno e ritaglia con un coltello la sagoma del volto di Babbo Natale 1.

Sistema al centro dei ritagli laterali un cucchiaio di passata di pomodoro e una mozzarellina 2.

Avvogli la pasta sul ripieno e forma delle palline 3.

Prepara la barba: stendi il secondo disco di sfoglia e cospargi la metà inferiore con il formaggio morbido grattugiato 4.

Ripiega la metà di pasta rimanente sulla farcia 5 e tieni da parte.

Spennella la sagoma del volto di Babbo Natale con il burro fuso 6.

Taglia il terzo rotolo di pasta in tre strisce orizzontali 7.

Incidi ai lati il rettangolo centrale in modo da creare tante fettucce regolari 8: queste andranno a simulare i baffi.

Posiziona la barba sulla sagoma di Babbo Natale 9.

Incidila con un coltello a lama liscia lungo il bordo inferiore 10.

Avvolgi le strisce su stesse in modo da creare tanti torciglioni 11.

Sistema sulla barba di Babbo Natale il rettangolo con i baffi e attorciglia anche quest'ultimi 12.

Metti una pallina ripiena al centro del volto in modo da formare il naso 13.

Realizza il cappello di Babbo Natale sistemando una striscia di pasta nella parte alta della sagoma del volto, e ripiegando poi il lembo superiore sinistro di sfoglia verso l'interno 14

Fissa il lembo del cappello con la seconda pallina farcita 15: in questo modo realizzerai il pompon del berretto.

Spennella la sfoglia con l'uovo leggermente sbattuto 16.

Mescola il tuorlo con un paio di gocce di colorante alimentare rosso e utilizzalo per colorare il cappello 17, quindi forma gli occhi con le olive nere snocciolate. Trasferisci il Babbo Natale di sfoglia con tutta la carta forno su una teglia, e inforna a 180 °C per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo, sforna il Babbo Natale di pasta sfoglia, disponilo su un piatto da portata 18, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3