ricetta

Carote fritte: la ricetta del contorno saporito e aromatico

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
19
Immagine
ingredienti
Carote
500 gr
Parmigiano grattugiato
100 gr
Sale
1 pizzico
Amido di mais
1 cucchiaino
Prezzemolo
q.b.
Rosmarino
q.b.
Olio di semi di arachide
q.b.

Le carote fritte sono un contorno saporito e gustoso, da preparare in pochi minuti. Si tratta di una valida alternativa alle classiche patatine fritte e, proprio come queste, si presentano come irresistibili bastoncini pronti da sgranocchiare. Le carote, una volta tagliate a listerelle, vengono passate in una saporita panure a base di erbe aromatiche tritate, parmigiano e amido di mais, che contribuisce a rendere il risultato finale particolarmente gustoso, oltre che asciutto e croccante.

Vengono fritte in olio di semi ben caldo e, una volta pronte, possono essere servite come antipasto o per un aperitivo, intinte in una crema allo yogurt, una maionese di avocado, un hummus di ceci o una salsa di tuo gusto. A piacere, puoi aggiungere le erbette aromatiche e le spezie che preferisci, come paprica (dolce o piccante), curcuma o curry. Puoi sostituire l'amido di mais anche con del pangrattato, anche aromatizzato, e il parmigiano con il grana o il pecorino, per un gusto più deciso.

Puoi passare le carote in una pastella leggera, per un piatto super fragrante. Le carote sono ortaggi versatili e disponibili tutto l'anno con cui è possibile realizzare tante ricette semplici e deliziose, sia dolci sia salate.

Come preparare le carote fritte

Pela le carote 1 e sciacquale sotto il getto di acqua corrente. Infine asciugale accuratamente.

Tagliale a bastoncini: ricava prima delle fette regolari spesse 1/2 cm, e poi tagliale a listarelle 2.

Raccogli il parmigiano in una ciotola, poi trita il prezzemolo e il rosmarino, quindi aggiungili al formaggio 3.

Aggiungi anche l'amido e il sale, e mescola bene la panure 4.

Trasferisci poche carote per volta nella ciotola 5.

Mescola bene con le mani facendo in modo che ogni bastoncino si ricopra uniformemente con la panatura 6.

Riempi per 2/3 con olio di arachidi una padella profonda 7. Metti a scaldare.

Immergi le carote quando l'olio sarà bollente e lasciale cuocere qualche minuto finché non appariranno dorate e croccanti 8.

Scola le carote fritte su carta assorbente e servile ben calde 9.

Conservazione

Le carote fritte vanno gustate ben calde e appena fritte. Si sconsiglia qualunque tipo di conservazione.

19
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
19