ricetta

Budino alla vaniglia: la ricetta del dessert goloso e profumato senza gelatina

Preparazione: 20 Min
Cottura: 10 Min
Riposo: 4 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 budini
A cura di Eleonora Tiso
7
Immagine
ingredienti
Latte intero
500 ml
Uova medie
2
Tuorlo d’uovo
1
Zucchero semolato
100 gr
Amido di mais
40 gr
Bacca di vaniglia
1

Il budino alla vaniglia è un dessert al cucchiaio fresco e goloso, un grande classico della pasticceria italiana. Facile e veloce, si prepara con pochi e semplici ingredienti: latte, uova, zucchero, amido di mais e bacca di vaniglia. Una volta ottenuta una crema densa e vellutata, questa viene distribuita negli stampini monoporzione e lasciata rassodare in frigorifero. Il risultato è un dolce delicato e molto profumato, amato dai più piccoli di casa e ideale per la merenda o da offrire a fine pasto, in occasione di una cena speciale con ospiti.

Questa versione del budino alla vaniglia viene realizzata senza gelatina, ma con l'amido di mais che rende la consistenza soda e cremosa al tempo stesso. Per un dolce impeccabile, è importante rispettare i tempi di raffreddamento in frigo, per far assestare completamente il budino ed evitare che si spacchi una volta sformato. Noi lo abbiamo guarnito con dei rametti di ribes, ma a piacere puoi aggiungere altri frutti rossi, un coulis di fragole, un caramello oppure del cioccolato fondente fuso. Puoi accompagnare il budino anche con delle meringhette o delle lingue di gatto.

Scopri come prepararlo seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il budino al limone e quello bicolore.

Come preparare il budino alla vaniglia

Versa il latte in un pentolino 1.

Incidi la bacca di vaniglia e preleva i semi con un coltello 2. Uniscili al latte e porta sul fuoco fino a sfiorare il bollore.

Nel frattempo, monta le uova con lo zucchero utilizzando le fruste elettriche 3.

Monta fino a renderle gonfie e spumose 4.

Aggiungi l'amido di mais setacciato 5.

Mescola delicatamente con una spatola 6.

Unisci il latte caldo a filo 7, sempre continuando a mescolare.

Rimetti il composto in una casseruola e riporta sul fuoco basso 8.

Mescola per qualche minuto continuamente, come si fa per la crema pasticciera. Quando la crema si sarà addensata, sarà pronta 9.

Distribuisci la crema alla vaniglia negli stampini inumiditi 10.

Livella bene e trasferiscili in frigo per 3-4 ore 11.

Poco prima di gustarli, sformali adagiando gli stampi per pochi secondi in acqua calda, e decorali a piacere 12.

Consigli

Il budino alla vaniglia può essere anche realizzato in versione torta e decorato con foglioline di menta fresca o frutta. Se preferisci, puoi utilizzare l'estratto di vaniglia al posto della bacca e, per un sapore più intenso, puoi lasciare la bacca in infusione nel latte per 30 minuti prima di procedere come da ricetta.

Conservazione

Il budino alla vaniglia si conserva in frigo per 2-3 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

7
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
7