ingredienti
  • gambetto di prosciutto crudo 700 gr
  • Cipolla bianca 1 • 661 kcal
  • Acqua 5 l • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il brodo di prosciutto è una preparazione di base perfetta per insaporire i vostri piatti a base di carne, una sfiziosa alternativa al classico brodo. Sapido e prezioso, come l’ingrediente principale che lo compone, si presta a essere realizzato in grandi quantità, e congelato in vasetti o negli stampini per il ghiaccio, in modo da averne sempre disponibile all'occorrenza. Potete aggiungerlo durante la cottura dell'arrosto o di un buon risotto, ma nulla vieta di poterlo gustare così com'è, caldo e corroborante, o in accompagnamento al classico dei classici, i tortelli in brodo. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il brodo di prosciutto

brodo di prosciutto

Tagliate il prosciutto a listerelle sottili (1).

brodo di prosciutto

Trasferite il prosciutto in una padella rovente e fatelo rosolare leggermente (2).

brodo di prosciutto

Intanto sbucciate la cipolla bianca e affettatela sottilmente (3).

brodo di prosciutto

Aggiungete la cipolla al prosciutto, mescolate (4) e lasciate ammorbidire leggermente.

brodo di prosciutto

Coprite con l’acqua (5) e fate cuocere a fuoco bassissimo per circa 2 ore, finché il liquido non si sarà ridotto della metà (5). Aggiustate di sale.

brodo di prosciutto

Filtrate il brodo ottenuto (6) e servitelo caldo (o conservatelo in frigorifero).

Consigli

Con queste quantità otterrete circa 2 litri di brodo di prosciutto. Il consiglio è di utilizzare un prosciutto di alta qualità, stagionato almeno 15 mesi (il Parma o il San Daniele andranno benissimo). In alternativa alla cipolla, se preferite un gusto più delicato, potete utilizzare 4 scalogni.

Nella fase di tostatura del prosciutto crudo, la casseruola dovrà essere ben rovente: tenete quindi la fiamma sempre piuttosto vivace, facendo attenzione a non bruciare tutto.

Una volta filtrato  il brodo, non buttate il prosciutto e la cipolla che saranno avanzati: utilizzateli per preparare un buon sugo con cui condire la pasta o il risotto. Potete anche aggiungerli a un minestrone di verdure per dargli maggiore sapore.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche i cestini di prosciutto crudo e le girelle con mozzarella, zucchine e crudo.

Conservazione

Il brodo di prosciutto si può conservare in frigorifero per massimo 3 giorni. In alternativa, potete trasferirlo in appositi vasetti e congelarlo in freezer.