ingredienti
  • Riso carnaroli 350 gr • 45 kcal
  • carne di manzo macinata 350 gr
  • piselli sgusciati 350 gr
  • formaggio Edam a fette sottili 120 gr
  • Zafferano 2 bustine • 310 kcal
  • Brodo vegetale 1 l • 43 kcal
  • Cipollotto 1 • 750 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 21 kcal
  • Grana grattugiato q.b. • 21 kcal
  • Burro q.b. • 45 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Timo q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La bomba di riso è un timballo a forma di cupola che si ispira ai classici arancini siciliani: un guscio di risotto allo zafferano racchiude al suo interno un ripieno a base di carne macinata, piselli e formaggio a fettine. Cosparso di pangrattato e fiocchetti di burro, si presenta dorato e croccante, e solo al momento del taglio rivelerà un cuore fondente e scioglievole. Si tratta di una preparazione decisamente versatile, che può essere farcita e condita in molti modi differenti. Sontuoso e di grande effetto, è ideale per essere servito come primo piatto o portata principale, in occasione di un pranzo di festa o di una cena con ospiti. Scoprite come preparare questa autentica golosità seguendo passo passo  la nostra ricetta.

Come preparare la bomba di riso

tostare il riso

Fate rosolare in una casseruola 1/2 cipollotto, tritato finemente, con un filo di olio; aggiungete il riso, mescolate e fate tostare per qualche minuto (1). Bagnate con il vino e lasciate sfumare.

aggiungere lo zafferano

Portate a cottura il risotto, versando il brodo caldo man mano che questo viene assorbito. Quando mancheranno pochi minuti al termine, sciogliete lo zafferano in un goccio di brodo e aggiungetelo alla preparazione (2).

mantecare il risotto

Appena il riso sarà al dente e il fondo di cottura cremoso, levate dal fuoco e mantecate con una generosa spolverizzata di grana e una noce di burro (3). Levate e lasciate intiepidire.

cuocere i piselli

Affettate il cipollotto restante e fatelo rosolare in padella con poco olio; aggiungete i piselli e fate insaporire, versate 1/2 bicchiere di acqua, salate e portate a cottura (4).

preparare il ripieno

Aggiungete la carne e fatela rosolare per bene (5). Salate e pepate.

riempire lo stampo

Versate il riso in uno stampo a cupola, imburrato e cosparso con del pangrattato, e formate uno strato spesso circa 2 cm, compattandolo con il dorso di un cucchiaio (6).

aggiungere il formaggio

Aggiungete delle fette sottili di formaggio, assecondando la forma del guscio (7).

farcire la cupola

Riempite metà cavità con la farcitura di carne e piselli, quindi coprite con uno strato di formaggio; versate il ripieno restante, compattate per bene e terminate con le ultime fette di formaggio (8).

chiudere la cupola

Chiudete la cupola con uno strato di riso e compattate ancora. Spolverizzate con il pangrattato e terminate con fiocchetti di burro (9).

sformare

Fate cuocere in forno statico a 200 °C per circa 25 minuti, monitorando il livello di doratura. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il timballo e fate riposare circa 15 minuti. Aiutandovi con un coltello staccate delicatamente i bordi della cupola (10) e capovolgetela su un piatto da portata.

servire la bomba di riso

Terminate aggiungendo qualche rametto di timo fresco e servite la bomba di riso ancora calda (11).

Consigli

Per questa ricetta utilizzate uno stampo a cupola in acciaio da 18-20 cm di diametro, ben imburrato e cosparso con abbondante pangrattato.

Nella nostra ricetta non abbiamo previsto l'aggiunta di uova per la tenuta della cupola. Il risotto è già compatto e ricco di amido, per cui il risultato è stabile e tenero al taglio. Per bombe di riso molto grandi, oppure se vi sentite poco sicuri, aggiungete 1 uovo al risotto soltanto quando questo sarà tiepido, quindi procedete a versarlo nello stampo.

A piacere, potete variare gli ingredienti previsti per la farcitura: potete sostituire il macinato di manzo con uno di carne bianca o con delle salsicce sbriciolate; per una versione vegetariana, evitate la carne e preparate una dadolata di carote, zucchine e piselli, a cui andrete ad aggiungere il formaggio a fette.

Se non trovate il formaggio Edam, sostituitelo con provola o scamorza affumicata, tagliata a fettine sottili.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il sartù di riso e il timballo di riso con catalogna.

Conservazione

La bomba di riso si conserva in frigorifero per 2-3 giorni, in un apposito contenitore con chiusura ermetica.